Pane pugliese: ricetta originale con semola rimacinata

Scoprite come preparare in casa il tradizionale pane di Altamura, secondo l'originale ricetta pugliese con semola rimacinata di grano duro.

Stampa
pane pugliese ricetta originale

Pane pugliese: ricetta originale con semola rimacinata


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 40 minuti
  • Difficoltà: Media
  • Dieta: Vegana

Descrizione

Famoso per la sua crosta croccante e dorata, la sua soffice alveolatura e il suo profumo rustico: il pane di Altamura è tra le specialità più conosciute e apprezzate della cucina pugliese. Inutile dire quante soddisfazioni regali prepararlo in casa con le proprie mani: scoprite la ricetta originale e provate il delizioso impasto con semola rimacinata e lievito di birra fresco.


Ingredienti

  • 900 g di semola rimacinata di grano duro;
  • 600 g di acqua;
  • 6 g di lievito di birra fresco;
  • 15 g di sale fino.

Istruzioni

  1. Intiepidite 300 ml di acqua e sciogliete al suo interno il lievito di birra sbriciolato. Unite la farina, mescolate per dare consistenza all’impasto e trasferitelo all’interno di una planetaria.
  2. Lavorate l’impasto per alcuni minuti, dopodiché unite i restanti 300 ml di acqua e il sale. Attendete che si formi un panetto liscio ed elastico, che si stacchi dalle pareti della planetaria.
  3. Stendete con le mani l’impasto sopra una spianatoia, create due pieghe a libro, ripiegatelo a metà e dategli nuovamente la forma di un panetto.
  4. Riponete l’impasto all’interno di una ciotola capiente, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo riposare un’intera notte in frigorifero, dopodiché fatelo lievitare a temperatura ambiente per 4 ore.
  5. Con l’impasto ottenuto create due pagnotte tonde di uguale grandezza, copritele con un panno pulito e attendete ulteriori 30 minuti. Al termine potete create delle incisioni sulla superficie del pane con un coltellino.
  6. Cuocete il pane pugliese nel forno statico preriscaldato a 240° per 20 minuti, dopodiché abbassate la temperatura a 220° e proseguite la cottura per ulteriori 20 minuti. Lasciatelo intiepidire o raffreddare completamente prima di servirlo.

Note

Se avete la passione per panificazione, non perdetevi la ricetta del pane di Matera e del pane al farro di Bonci.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Millefoglie alle fragole, panna e crema: ricetta croccante

Cous cous vongole, zenzero e limone: una ricetta alternativa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.