Pappardelle al ragù d’anatra: accoppiata vincente

Pappardelle al ragù d'anatra, piatto completo e sostanzioso, ricco di gusto e aromi.

Stampa
Pappardelle al ragù d'anatra

Pappardelle al ragù d’anatra: accoppiata vincente


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora e 20 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 50 minuti

Descrizione

Le pappardelle sono una pasta irresistibile, conditela con il ragù di anatra e diventerà sensazionale! Prepararle è davvero semplice.


Porzioni: 4

Ingredienti

Per il ragù

  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 petti d’anatra, senza pelle
  • 1 cipolla, tritata finemente
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • ½ mazzetto di prezzemolo, foglie raccolte e gambi tritati finemente
  • 8 rametti di timo, foglie raccolte
  • 150 ml di vino rosso
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • 400g lattina di pomodori prugna
  • 200 ml di brodo
  • 1 cucchiaio di aceto di vino rosso
  • 1 cucchiaio di uva passa
  • pinoli tostati e parmigiano, per servire

Per la pasta

  • pappardelle fresche
  • 750g di navone (1 grande o 2 piccoli) sbucciato, poi tagliato a nastri spessi con un pelaverdure

Istruzioni

  1. Scaldare 1 cucchiaio di olio d’oliva in una padella grande e profonda a fuoco alto e friggere i petti d’anatra per 2 minuti su entrambi i lati fino a quando sono ben dorati, poi mettere da parte.
  2. Versate il grasso della padella in un piatto (conservatelo per un uso successivo, se volete) e abbassate il fuoco della padella a medio, poi aggiungete il resto dell’olio d’oliva.
  3. Metti la cipolla e i semi di finocchio nella padella, aggiungi un grosso pizzico di sale e cuoci per 5 minuti fino a quando la cipolla comincia ad ammorbidirsi.
  4. Schiacciate gli spicchi d’aglio, poi aggiungete l’alloro, i gambi di prezzemolo e le foglie di timo. Mescolare bene e cuocere per altri 2 minuti.
  5. Alzare il fuoco, poi versare il vino rosso e cuocere per 2 minuti fino a quando si è ridotto un po’.
  6. Versare la passata di pomodoro e versare la scatola di pomodori insieme al brodo, mescolare e portare a ebollizione, poi abbassare la fiamma al minimo e rimettere i petti d’anatra nella padella, coprire e cuocere a fuoco lento per 40-45 minuti o finché la carne è tenera.
  7. Togliere i petti d’anatra con un cucchiaio forato, metterli in una ciotola, alzare la fiamma e far ridurre la salsa di pomodoro per 10 minuti fino a quando non sarà abbastanza densa da ricoprire la pasta.
  8. Sminuzzare l’anatra, poi rimettere la carne nella salsa. Aggiungere l’aceto di vino rosso e l’uvetta, poi condire a piacere. Mettere da parte.
  9. Quando sei pronto per servire, cuoci la pasta. Scaldare una grande pentola di acqua ben salata, aggiungere le pappardelle e cuocere seguendo le istruzioni della confezione.
  10. Per l’ultimo minuto di cottura, versare la navicella. Scolare, riservando un mestolo dell’acqua della pasta da aggiungere alla salsa.
  11. Mescolare la pasta e la rapa con la salsa. Impiattare e aggiungere i pinoli tostati, il parmigiano e una spolverata di prezzemolo.

Note

Per chi proprio non riesce a farne a meno, sveliamo la ricetta del grande classico toscano: pappardelle al ragù di cinghiale.

Invece chi sta cercando una versione più fresca, consigliamo le pappardelle in questa versione estiva.

Nutrizione

  • Calorie: 471
  • Zucchero: 21g
  • Grassi: 11g
  • Grassi saturi: 2g
  • Carboidrati: 49g
  • Fibre: 9g
  • Proteine: 32g
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Raffaella Carrà, le ultime volontà espresse prima di morire

Pollo fritto indiano: sapori forti e spezie decise

Leggi anche
Contents.media