Pastiera al cioccolato fondente: dessert di Pasqua goloso e invitante

Come preparare la pastiera al cioccolato fondente con i classici ingredienti della tradizionale partenopea: grano cotto, ricotta e pasta frolla.

Stampa
pastiera al cioccolato fondente

Pastiera al cioccolato fondente: dessert di Pasqua goloso e invitante


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 1 ora e 15 minuti
  • Tempo totale: 2 ore e 15 minuti
  • Difficoltà: Media

Descrizione

La pastiera al cioccolato fondente è una deliziosa variante del classico dolce di Pasqua di origini napoletane. Se siete dei puristi della cucina, vi chiediamo di concederle almeno un assaggio: vi assicuriamo che cambierete idea in merito alla sua bontà. Un sapore nuovo, più intenso e avvolgente, che abbraccia la tradizione, mantenendo intatti i suoi ingredienti fondamentali: quello della frolla bianca, del grano cotto e della ricotta vaccina.


Ingredienti

Per la base:

Per il ripieno:

  • 500 g di grano precotto;
  • 500 g di ricotta vaccina asciutta;
  • 150 g di cioccolato fondente al 50%;
  • 300 g di zucchero semolato;
  • 200 ml di latte intero;
  • 4 uova medie;
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia;
  • 2 cucchiai di rum.

 


Istruzioni

  1. Preparate la pasta frolla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per circa 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo dedicatevi al ripieno: vi raccomandiamo di utilizzare la ricotta ben asciutta, lasciata sgocciolare alcune ore all’interno di un colino.
  2. Cuocete il grano precotto nel latte all’interno di un pentolino, mescolandolo di tanto in tanto fino a ottenere un composto denso e cremoso. Una volta pronto, tenetelo da parte e lasciatelo raffreddare.
  3. Lavorate la ricotta all’interno di una boule lo zucchero semolato, il rum e l’estratto di vaniglia: vi consigliamo di utilizzare le fruste elettriche per ottenere una crema quanto più soffice e vellutata.
  4. A questa, unite anche le uova montate, il grano cotto e il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Mescolate il tutto con una spatola per ottenere un composto omogeneo.
  5. Stendete la pasta frolla in una sfoglia spessa 5 mm circa e foderate con essa uno stampo per 24 cm. Bucherellate il fondo e farcite la pastiera con la crema di ricotta, grano e cioccolato.
  6. Decorate la pastiera con delle losanghe ricavate dai ritagli di pasta frolla e cuocetela per circa 1 ora nel forno preriscaldato a 180°. Sfornatela non appena appare dorata in superficie e servitela fredda.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Macchina caffè a cialde: le migliori del 2021

Bignè senza uova: ricetta vegana, leggera e senza latticini

Leggi anche
Contents.media