Piatti famosi di Riccardo De Prà

Appassionati di cucina ecco un articolo dedicato ai piatti famosi di Riccardo De Prà. Riccardo De Prà, il simpatico e rinomatissimo chef di Pieve d’Alpago, un piccolo comune delle Dolomiti è celebre per molti piatti, ma sicuramente quello che lo ha fatto conoscere ed apprezzare dal grande pubblico è la “nuova carbonara.

Dopo l’esperienza di Tokio sotto la guida del maestro Hiroisha Koyama, presso il ristorante Basara prima e Aoyagi dopo, De Prà è tornato in Italia con una maggiore sensibilità per i gusti sottili e delicati, tipici della cucina giapponese. La Carbonara fa parte di appunto di questa nuova sensibilità. De Prà ha infatti rivisitato il piatto italiano per eccellenza, utilizzando delle tecniche di cottura giapponesi. Infatti la cottura dell’uovo a vapore viene eseguita secondo una antica tecnica giapponese che permette di mantenere liquide le proteine dell’uovo. De Prà porta poi in tavola gli spaghetti in maniera scomposta : ci sono gli spaghetti al centro, un uovo in camicia in cima, il formaggio grattugiato ed il guanciale da una parte e dall’altra del piatto, tocca poi al cliente comporre e mescolare i singoli ingredienti.

O le patate Dolada, che lo stesso Riccardo coltiva sul monte che ha dato il nome a questa varietà di patate ed anche al ristorante che gestisce assieme al padre. Tra i piatti famosi di Riccardo De Prà vanno citate le patate bollite con la buccia e servite con del formaggio stagionato. Anche per questo piatto, il cliente pela la propria patata, prende un pezzettino di formaggio ed assapora.

Ottimo anche il Manzo con maionese al wasabi o ravanello giapponese, ovviamente anche in questo caso il piatto viene servito “smontato”. Questa “destrutturazione” del piatto, come più volte ribadito dallo stesso chef non è voluta per stupire, ma semplicemente per far individuare meglio il sapore dei singoli ingredienti .

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori bar sulle terrazze di Londra

Quanto costa mangiare al Ricci di Milano

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.