Plumcake al cocco, mele e mandorle: ricetta senza burro e uova

Come preparare il delizioso plumcake al cocco, mele e mandorle, un dolce senza lattosio, genuino e ricco di fibre, perfetto per la colazione.

Stampa
Plumcake cocco mele e mandorle

Plumcake al cocco, mele e mandorle: ricetta senza burro e uova


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

Il plumcake al cocco con mele e mandorle è un dolce da forno soffice e genuino, preparato senza uova, latte e burro. Una torta vegana leggera e ricca di fibre, che unisce il sapore e la consistenza rustica delle mandorle, al profumo esotico della farina di cocco. Preparatela in pochi minuti seguendo la nostra ricetta: è ottima anche a merenda, con un tè caldo o una tazza della vostra bevanda vegetale preferita.


Ingredienti

  • 250 g di farina tipo 1;
  • 250 g di yogurt vegetale al cocco;
  • 200 ml di latte di cocco;
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 50 g di farina di cocco;
  • 50 g di farina di mandorle
  • 2 mele gialle;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 bustina di vanillina.

Istruzioni

  1. Sciogliete lo zucchero nel latte di cocco tiepido e tenetelo da parte, mentre all’interno di una capiente boule setacciate le farine, il lievito per dolci e la vanillina.
  2. Incorporate il latte alla miscela di farine, mentre mescolate l’impasto con un cucchiaio, così da evitare che si formino grumi. Infine, aggiungere che lo yogurt vegetale al cocco e le mele tagliate a cubetti.
  3. Versate l’impasto ottenuto all’interno di uno stampo per plumcake precedentemente foderato con della carta da forno e cuocete il dolce per circa 40 minuti a 180°.
  4. Fate la prova stecchino per assicurarvi che il cuore del plumcake sia ben cotto, sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare completamente prima di servirlo.

Note

Se siete celiaci, potete provare il nostro plumcake senza glutine al cocco e il plumcake senza glutine con gocce di cioccolato: due soffici delizie per la colazione.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Babaganoush: ricetta senza tahina di origine libanese

Patate alla piota al forno: ricetta tipica della Valtellina

Leggi anche
Contents.media