Quanto costa una cena nel ristorante Grotta Palazzese: menù e prezzi

Quanto costa una cena presso il celebre ristorante dell'Hotel Grotta Palazzese a Polignano a Mare? Ecco quali sono i prezzi dei vari menù degustazione.

Grotta Palazzese in Puglia è annoverato tra i ristoranti d’Italia più suggestivi: un luogo magico in cui cenare a lume di candela lasciandosi incantare dalla una vista mozzafiato sul mare. Grotta Palazzese è un moderno e lussuoso hotel a 5 stelle che sorge sulla scogliera di Polignano a Mare in provincia di Bari, ma non solo.

La struttura ricettiva è nota in tutto il mondo per il suo ristorante gourmet, ospitato all’interno della celebre Grotta Palazzese, da cui prende il nome l’hotel: una sala con terrazza che si affaccia sul mare Adriatico, in cui nel 1700 si tenevano sontuosi banchetti, feste e balli dell’alta borghesia.

Cenare a Grotta Palazzese è un’esperienza unica ed emozionante, in cui la meraviglia della natura incontra l’arte dell’alta cucina.

Scoprite quali menù propone il ristorante e quali sono i prezzi di una cena.

Menù e prezzi

Il ristorante Grotta Palazzese propone 2 menù degustazione (Essenza e Istinto) e un menù alla carta (disponibile esclusivamente per tavoli fino a 6 persone) da cui è possibile ordinare liberamente tra un’ampia selezione di antipasti, primi, secondi piatti e dolci.

Essenza

Il menù Essenza ha un prezzo di 235 euro a persona (è possibile includere anche un abbinamento di vini al costo di 165 euro) e include 6 portate:

  • Crud’ Amare: frutti di mare crudi con fregula croccante e yuzu
  • Foie Gras con pan brioche, tartare di fassona, tartufo nero e Porto 40yo
  • Spaghettone con aglio nero, vongole e bottarga
  • Balanzoni al parmigiano con guanciale croccante, tartufo e porro
  • Rana Pescatrice con alga Nori croccante, cozze e patate al basilico
  • Millevoglie e quattro consistenze di carota con cannella e Valhrona Caramelia

Istinto

Il menù Istinto include 4 portate e ha un costo di 195 euro a persona:

  • Capesante con piselli, capocollo e olio alla ‘Nduja
  • Paccheri cacio e pepe e tartare di gambero
  • Spigola con peperone arrosto, bietola e cucunci
  • Cheesecake 2.0 con ananas, mandarino, maracuja e Valhrona Opalys

Menù alla carta

Dal menù alla carta è possibile ordinare tra una selezione di antipasti, primi, secondi, formaggi e dessert, che include anche le portate comprese nei menù degustazione.

Non essendo prevvisto un prezzo per ogni singolo piatto, è possibile scegliere tra le seguenti opzioni: 195 euro per 3 portate o 235 euro per 4 portate.

Antipasti:

  • Ricciola croccante con pomodorino giallo e cipolla rossa marinata
  • Parmigiana di melanzana con basilico e stracciatella

Primi piatti:

  • Calamarata agli asparagi con pomodoro secco e pane panko agli agrumi
  • Risotto al burro e parmigiano con alici e Katsuobushi

Secondi piatti:

  • Astice con panzanella, alga spirulina e salsa al caprino
  • Manzo con patate alle erbe, funghi e tartufo
  • Fave e Cicoria con peperone crusco
  • Agnello con rapa rossa al melograno, nocciole, finocchi e yuzu

Dessert:

  • Sorbetto al Gelso con Valhrona Araguani e vellutata al rosmarino
  • Matcha Verde con pistacchio, fragoline e Valhrona Ivoire
  • Ciliegia Esaltata con pannacotta alla ciliegia, ganache al Valhrona Amatika e croccante al cocco
Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Paccheri con salsiccia e pomodorini: ricetta facile e appetitosa

Banana bread light senza zucchero: un dolce soffice e genuino

Leggi anche
Contentsads.com