Ricetta dei tacos con Bimby: tutti i passaggi

Ricetta dei tacos: come prepararli con il Bimby.

Stampa
Ricetta dei tacos con Bimby

Ricetta dei tacos con Bimby: tutti i passaggi


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Semplici, gustose e pronte in pochissimo tempo, i tacos messicani da preparare con il Bimby sono una deliziosa soluzione per uno spuntino, una cena con gli amici o semplicemente uno sfizioso aperitivo.


Porzioni: 6

Ingredienti

  • 250 gr di farina di mais, possibilmente bianca;
  • un pizzico di sale;
  • 180 gr di acqua;
  • Sarà necessario anche un mattarello di legno, come quello delle nonne!

Istruzioni

  1. Versare nel boccale del Bimby l’acqua e il sale, azionare Vel 1 per 20 secondi a 50°.
  2. A questo punto, aggiungere tutta la farina e azionare il Bimby a velocità spiga per 5 minuti. Al termine assicurarsi che l’impasto sia ben sodo e compatto, ma non duro.
  3. Estrarre dal boccale l’impasto e riporlo in una terrina che una volta coperta con la pellicola trasparente, verrà messa in frigo a riposare, per circa 20 minuti.
  4. Trascorso il tempo di pausa, estrarre dal frigo la palla di pasta e adagiarla su un piano di legno. Con l’aiuto di un coltello, tagliare la pasta in sei parte uguali e con ognuna, preparare una pallina.
  5. Con l’aiuto del mattarello, stendere in sfoglia piuttosto sottile, ogni singola pallina, aiutandosi per la formazione di un cerchio perfetto, di un piatto o un coperchio. Una volta che si è segnato il cerchio, eliminare con il coltello la parte di pasta eccedente.
  6. E’ consigliabile, prendere la misura del cerchio, con una padella anti aderente, che si userà successivamente per la cottura delle tortillas.
  7. Nello stendere la pasta, evitare di farla incollare alla tavola di legno, cospargendo il pianale, di tanto in tanto, con una manciata di farina di mais.
  8. Pre riscaldare la padella, precedentemente scelta per le giuste dimensioni, a fuoco basso per non meno di 2/3 minuti.
  9. Appena la padella sarà riscaldata, collocare al suo interno, uno alla volta, i cerchi di pasta, facendo massima attenzione a non farli bruciare.
  10. A cottura avvenuta, adagiare i tacos, in un panno di cotone, in modo da mantenere il calore. Servire a tavola, con il ripieno che più si gradisce o, al naturale, per accompagnare le pietanze.

Note

Occhio al sale, un pizzico è più che sufficiente, non eccedere altrimenti il tacos non potrà essere abbinato bene con le pietanze, in quanto risulterà eccessivamente salato.

I tacos vanno obbligatoriamente serviti caldi, diversamente rischiano di indurirsi e di risultare immangiabili. Se è necessario, mantenerli in caldo, basterà portare ad ebollizione una pila di acqua, e sistemare i tacos, in un piatto, intervallati da panni di cotone, nel piatto che fungerà da coperchio alla pentola.

Questo semplice modo, permetterà alle tortillas di rimanere morbide, calde e soprattutto di non indurirsi.

tacos

Scritto da Sabrina Rossi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Avocado ripieno di gamberi: fresco e ricercato

Torta pesce d’aprile: ricetta golosa con cioccolato e Smarties

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.