Ricetta del gelato vegano senza gelatiera

Impossibile resistere alla bontà del gelato, per chi seguisse un regime alimentare vegano, può comunque prepararlo, anche senza gelatiera.

Stampa
Ricetta gelato vegano senza gelatiera

Ricetta del gelato vegano senza gelatiera


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

La crescente diffusione delle ricette vegane hanno comportato anche la necessità di prevedere, al termine del pasto, un dessert. Vedremo come preparare in casa un gelato vegano anche senza gelateria, con la certezza di ottenere un prodotto simile a quello che si acquista in gelateria.

Con l’arrivo delle calde giornate primaverili, è quasi impossibile evitare di gustare un gelato, per cui vediamo come preparare un gelato vegano, assolutamente vegetale.


Porzioni: 4

Ingredienti

  • 200 grammi di latte vegetale, come di soia, riso o mandorla;
  • 200 grammi di panna vegetale;
  • 100 grammi di zucchero di canna;
  • 1 bacca di vaniglia.

Istruzioni

  1. Innanzitutto bisogna incidere la bacca di vaniglia e prelevare i semi dall’interno; prendiamo i semi e la bacca e mettiamoli in un pentolino insieme al latte e allo zucchero.
  2. Tutti gli ingredienti dovranno essere scaldati fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto, quindi spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare.
  3. Una volta raffreddato, preleviamo dal composto i semi di vaniglia, aggiungiamo quindi la panna e mescoliamo bene tutti gli ingredienti fino a quando non avremmo ottenuto un composto omogeneo.
  4. Mettiamo il composto in un contenitore e mettiamo prima nel frigorifero a raffreddare ulteriormente e quindi nel freezer per almeno 30 minuti. Quella che abbiamo appena visto è la preparazione base del gelato.
  5. Appare scontato che se vogliamo il gelato di un gusto differente, ad esempio alla frutta, non ci resta che aggiungere il frutto corrispondente, emulsionarlo e aggiungerlo al composto che abbiamo ottenuto in modo da fornire il giusto sapore.
  6. Trascorsi 30 minuti togliamo il nostro contenitore dal freezer e mescoliamo nuovamente in maniera energica tutti gli ingredienti in modo da omogeneizzarli e compattarli ulteriormente.
  7. Riponiamo nuovamente il contenitore nel freezer per altri 30 minuti e ripetiamo nuovamente il procedimento per altre 3 volte e fino a quando non avremo ottenuto un composto del tutto simile al gelato.
  8. In questo modo avremo realizzato un gelato vegano di qualità e fatto in casa, che non farà assolutamente rimpiangere il gelato tradizionale. Se volete, guarnite con frutti di bosco o fragole.

Note

Quando parliamo di gelato vegano ci riferiamo a un prodotto assolutamente privo di proteine e grassi animali e che per il quale non è presente anche alcun tipo di zucchero raffinato e glutine.

gelato vegano alla vaniglia

Scritto da Sabrina Rossi

Scrivi un commento

1000

Torta salata con carote e zucchine: ricetta sfiziosa

Zuppa di scarola e fagioli cannellini: ricetta cremosa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.