Costine di maiale light: la ricetta per renderle più leggere

Le costine di maiale non sono propriamente un piatto light, ma con i giusti accorgimenti è possibile eliminare il grasso in eccesso e ridurre l’apporto calorico. In questa ricetta vi spieghiamo nel dettaglio come fare per ottenere dell costine tenere e saporite, perfette da servire durante una cena con gli amici senza intaccare la dieta.

Ingredienti

  • 1 kg di costine di maiale
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • q.b. erbe aromatiche miste tritate
  • 2 foglie di alloro
  • 1 gambo di sedano
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Adatto per diete: Calorie Ridotte

Preparazione

  1. Innanzitutto preparate il brodo caldo portando a ebollizione abbondante acqua con un gambo di sedano e le foglie di alloro. Sbollentate le costine per 3-4 minuti affinché perdano il grasso in eccesso, scolatele e riponetele all'interno di una pirofila.
  2. Bagnate le costine con il vino bianco e cospargetele con le erbe aromatiche tritate. Riponetele in frigorifero a marinare per almeno 30 minuti, dopodiché scolatele dalla marinata e trasferitele sopra una teglia foderata con carta da forno.
  3. Insaporite le costine con sale e pepe nero macinato a piacere e cuocetele nel forno statico preriscaldato a 200° per 25-30 minuti. Servitele ben calde, accompagnandole con un'insalata fresca o delle patate al forno.
Se preferite, potete cuocere le costine anche alla griglia o alla piastra. Se non volete sbollentarle, un metodo alternativo per eliminare l'eccesso di grasso consiste nel cuocerle al forno sopra una griglia. In tal caso dovrete posizionare sotto la gratella una pirofila con poca acqua, per consentire di raccogliere il grasso che sgocciola e mantenere una buona umidità all'interno del forno.   Costine di maiale light
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media