Cotolette alla pizzaiola: ricetta facile e appetitosa

Le cotolette alla pizzaiola sono un secondo piatto saporitissimo e veloce da preparare, perfetto per una cena in famiglia (i bambini ne andranno matti!) o una serata con gli amici organizzata all’ultimo minuto. Tempo di impanarle, friggerle e ripassarle in forno con il formaggio, che sono pronte per essere portate in tavola, magari accompagnate con un contorno di patate o un’insalata mista. Le classiche e prelibate cotolette fritte, arricchite con salsa di pomodoro, provola e basilico. Se amate i sapori tradizionali e mediterranei non potreste desiderare di meglio. Scoprite subito come realizzare questa squisita ricetta!

Ingredienti

  • 4 cotolette di vitello
  • 100 g di provola
  • 100 g di salsa di pomodoro
  • 2 uova medie
  • q.b. pangrattato
  • q.b. basilico fresco
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio di arachidi per friggere

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:30

Preparazione

  1. Passate le cotolette di vitello nelle uova sbattute e leggermente insaporite con sale e pepe, dopodiché passatele nel pangrattato, così da ottenere un'impanatura fitta e omogenea.
  2. Scaldate abbondante olio di arachidi, attendete che raggiunga una temperatura di 170° e friggete le cotolette impanata, una o due per volta, fin quando non risultano perfettamente dorate e croccanti.
  3. Scolate le cotolette fritte e lasciatele sgocciolare per alcuni minuti sopra dei fogli di carta assorbente da cucina, dopodiché trasferitele sopra una leccarda foderata con carta da forno.
  4. Cospargete ogni cotolette con un po' di salsa di pomodoro pronta e adagiate su ognuna di esse 2 fettine di provola. Infornatele per circa 10 minuti nel forno preriscaldato a 220°, affinché il formaggio si sciolga completamente.
  5. Sfornatele e aggiungete su ognuna del basilico fresco spezzettato. Servitele subito, ancora calde e filanti, accompagnandole con il contorno che più vi piace.
Potete sostituire la provola con la mozzarella, a patto che la facciate prima scolare dal siero in eccesso. Deve essere ben asciutta, affinché non rovini l'impanatura croccante. Se preferite, potete preparare queste cotolette anche con le fettine di pollo o tacchino. Per una variante senza glutine, invece, è sufficiente sostituire il classico pangrattato con farina di mais tostato. Cotolette alla pizzaiola ricetta
Entire Digital Publishing - Learn to read again.