Petto di pollo alla paprika dolce light: ricetta e consigli

Il petto di pollo alla paprika dolce light è un secondo piatto completo con proteine, in grado di fornire al tuo corpo le sostanze nutrizionali di cui ha bisogno. Per mezzo delle spezie, si ha la possibilità di donare odore e sapore diverso al petto di pollo, senza assorbire una quantità eccessiva di calorie.

A volte portare a termine una dieta ipocalorica può essere difficile. Il desiderio di perdere qualche chilo, specialmente in previsione dell’arrivo della stagione estiva, condiziona mente e corpo. Inoltre, fino a poco tempo fa, l’alimentazione ipocalorica era associata ad uno scarso senso di sapore delle preparazioni. Fortunatamente, con i giusti accorgimenti, si possono creare ricette saporite come quella del petto di pollo alla paprika dolce light.

Valori Nutrizionali

Calorie

175 kcal a porzione

Ingredienti

  • 500 gr di petto di pollo intero
  • succo di mezzo lime
  • un cucchiaino di olio evo
  • uno spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di paprika dolce
  • mezzo cucchiaino di paprika affumicata
  • un pizzico di paprika piccante
  • sale q.b.

Informazioni

Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:20
Tempo di cottura: 00:14
Tempo totale: 00:34

Preparazione

  1. Il primo gesto da fare, avendo il petto di pollo intero, è quello di inciderlo al centro lungo la mediana visibile ed eliminare l'ossicino a forma di Y, insieme alla cartilagine vicina.
  2. I due pezzi ottenuti di petto di pollo devono, a questo punto, essere sciacquati sotto l'acqua corrente non troppo accuratamente.
  3. In una ciotola a parte, vanno inserito lo spicchio di aglio dopo averlo premuto, il succo del lime e l'olio evo. Bisogna mischiare accuratamente il liquido ottenuto con una forchetta, affinché venga ben amalgamato.
  4. Successivamente bisogna poggiarvi i due pezzi di pollo massaggiandoli e permettendo che gli stessi assorbano grande parte della marinatura.
  5. Quando questa operazione viene completata, il pollo va avvolto in pellicola trasparente e lasciato riposare nel frigorifero per almeno due ore.
  6. Trascorso il tempo sopra indicato, accendere il forno in modalità statica a 180 gradi. In una padella far scaldare il mix di paprika insieme al sale.
  7. Una volta ottenuto un composto omogeneo, prelevare i petti di pollo dal frigo e, dopo averli adeguatamente scolati dal liquido in eccesso, porli nella padella dove è stato messo il condimento.
  8. Il pollo dovrà essere scottato a fiamma alta da tutti i suoi lati, fino a raggiungere un buon livello di doratura.
  9. A questo punto, dopo aver ricoperto in modo uniforme la carne col mix di spezie salato, lo si deve arrotolare e trasferire in una teglia con la carta forno.
  10. La cottura in forno caldo è di 14 minuti circa, nei quali bisogna roteare il pollo a metà cottura. Il pollo deve riposare qualche minuto, una volta terminata la cottura, prima di essere servito in tavola.

Petto di pollo alla paprika dolce light: consigli

Il mix di paprika che è stato proposto è adatto anche per i più piccoli, poiché non risulta piccante al palato, ma può essere perfezionato e modificato a seconda dei gusti personali. Il petto di pollo può anche essere tagliato a striscioline dopo la cottura, per richiamare l'effetto kebab, che piace anche ai più piccoli. La conservazione della preparazione non deve superare i tre giorni e dev'essere rigorosamente in frigorifero. Sconsigliata è, invece, la congelazione a piatto ultimato. Petto di pollo alla paprika dolce light
Entire Digital Publishing - Learn to read again.