Ricetta originale dei saltimbocca alla romana: come si preparano?

La ricetta originale dei saltimbocca alla romana fa parte, senza dubbio, della tradizione laziale, un secondo perfetto per ogni occasione e in grado di assicurare un figurone con i propri ospiti. Ovviamente quando si parla di ricette tradizionali la prima cosa che si pensa è che si tratta di piatti complicati e che possono essere realizzati solo da veri cuochi. Beh, nel caso dei saltimbocca alla romana non c’è niente di più sbagliato, infatti si tratta di un piatto estremamente semplice da preparare dando la possibilità di realizzarlo anche a chi non è un vero e proprio chef stellato.

Ricetta originale dei saltimbocca alla romana

Se stentate a credere a quanto avete appena letto seguite attentamente questa ricetta, infatti scopriremo insieme quali sono tutti gli ingredienti e i singoli passaggi per realizzare un perfetto piatto di saltimbocca alla romana.

La realizzazione di un bel piatto di saltimbocca alla romana è davvero facile e veloce, infatti vi basteranno pochissimi ingredienti e una manciata di minuti ed avrete un secondo di carne semplicemente delizioso che salterà subito in bocca! Ma vediamo nello specifico quali sono i singoli passaggi da seguire.

Ingredienti

  • Fettine di Vitello (circa 300 gr)
  • 50 gr di prosciutto crudo
  • Foglioline di salvia
  • Olio extra vergine di oliva
  • Vino bianco
  • Sale q.b
  • Pepe nero q.b
  • 50 gr di burro
  • Farina 00

Informazioni

Preparazione

  1. Per la preparazione dei saltimbocca alla romana si parte dalla fettine di vitello, infatti dopo aver provveduto a tagliare delle fettine sottilissime, se avete problemi fateli tagliare direttamente dal vostro macellaio, battetele con un batticarne per rendere ancora più sottile le fettine di vitello.
  2. Al centro di ogni fetta di vitello disponete una fettina di prosciutto crudo più o meno della grandezza della fetta di vitello
  3. Sopra la fetta di prosciutto posizionate una foglia di salvia e fissatela alla carne con un piccolo stuzzicadenti in modo che resti tutto ben saldo
  4. Posizionate le fettine di vitello con prosciutto su un piatto dove avrete precedentemente versato un po' di farina 00 ed infarinate solo un lato della fettina di vitello
  5. In una padella sufficientemente ampia versate un filo d'olio extra vergine di oliva e il burro e cuocete a fuoco alto finché il burro non sarà completamente sciolto
  6. Una volta che il burro si sarà totalmente liquefatto disponete le fettine di vitello nella padella dal lato infarinato. Se vi è possibile mettetele in modo che possano entrarci tutte in modo da poterle cuocere contemporaneamente
  7. Cuocete a fuoco alto fino a quando le fettine non saranno ben dorate aggiungendo un po' di pepe
  8. Quando le fettine di vitello risulteranno belle dorate sfumate con del vino bianco e lasciate evaporare. Non appena la parte alcolica sarà evaporata completamente coprite con un coperchio e lasciate cuocere per al massimo un minuto
  9. Aggiungete giusto un pizzico di sale, ma senza esagerare, ricordate che già il prosciutto crudo conferisce al piatto un certo grado di sapidità
  10. A questo punto i vostri saltimbocca alla romana sono cotti. Posizionateli su un bel piatto da portata utilizzando il sughetto che si è formato durante la cottura come base. Come accompagnamento potrete preparare un'insalata verde oppure delle verdure di stagione grigliate e state certi che farete un figurone
I saltimbocca alla romana vanno necessariamente consumati caldi, sia per evitare che si alteri il sapore ma anche perché la carne potrebbe scurirsi. Per questo motivo si sconsiglia di conservarla per lunghi periodi, per evitare ciò magari preparate solo la quantità che vi serve realmente. Con il passare degli anni, come spesso accade con ogni ricetta della tradizione italiana, si sono diffuse diverse varianti di saltimbocca alla romana. Difatti c'è chi al prosciutto crudo preferisce lo speck, chi preferisce non utilizzare il burro ma solo l'olio e chi applicando una vera e propria variazione decide di arrotolare le fettine di vitello realizzando dei veri e propri involtini. saltimbocca alla romana
Scritto da Sabrina Rossi
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.