Notizie.it logo

Ristoranti vegetariani e vegani: i migliori da provare a Roma

Ristoranti vegani e vegetariani

Sei dalle parti di Roma e vorresti fermarti per una pausa gustosa in un ristorante vegetariano o vegano? Vediamo i ristoranti da provare

Nonostante la capitale abbia una forte presenza della propria tradizione culinaria, nell’ultimo periodo con l’accrescersi delle persone che si sono avvicinate al veganesimo e al vegetarianesimo, anche la tradizione culinaria si è aperta a nuovi sapori e ad un’offerta gastronomica ampliata. Vediamo quali sono i 10 migliori ristoranti vegetariani e vegani di Roma.

Universo Vegano

Vediamo la prima catena di Fast Food Vegan in Italia. A Roma potrete trovare questo locale vicino a Campo dei Fiori. Il locale è diventato famoso nel 2013 quando ha raggiunto il record del panino vegan più grande al mondo: sono riusciti a raggiungere la lunghezza di quattro metri e mezzo e la larghezza di cinquanta centimetri. Da Universo Vegano potrete trovare un’ampia scelta di prodotti “cruelty free” e a chilometro zero oltre a panini, piadine, pizze, kebab e dolci.

Universo vegano

Ma va?

Altro ristorante vegano nella lista da non perdere a Roma, questo lo trovate nella zona Prati, ha aperto da poco ma è davvero promettente. Potete trovare grandi piatti della tradizione gastronomica italiana e della cucina mediterranea tutto però, in chiave vegana. Non dimenticate di provare: l’Amatriciana vegana, gli spaghetti integrali al pesto di pistacchi, il timballo di melanzane e quinoa, scaloppine di Seitan al Lime con la purea di Patate Viola.

Ma va?

L’insalatiera – Taverna Vegetariana

Scopriamo L’insalatiera, la prima taverna vegetariana di Roma. Anche questo locale come il precedente lo potete trovare in zona Prati. Una cucina leggera e dall’alto tasso di digeribilità. Perché? Tutte le pietanze preparate vengono cotte al forno e niente viene fritto. Inoltre, la pasta e i dolci vengono realizzati in modo artigianale dallo chef ottenendo alti livelli di qualità e sapore. Piatti consigliati? La ribollita, la lasagna alla zucca e il tofu alla pizzaiola.

L'insalatiera

La capra campa

Questo ristorante lo potete trovare sulla Prenestina. Non vengono utilizzate carni ma neanche nessun derivato di origine animale. Qui non troverete ne uova, ne formaggio ma solamente tofu e seitan auto-prodotto. Piatto assolutamente consigliato la parmigiana vegan con la besciamella di soia. Potete inoltre trovare tortini, insalatone, burger di legumi. All’interno c’è la possibilità di organizzare aperitivi e serate a tema oltre a poter portare comodamente a casa le vostre pietanze preferite.

La capra campa

So What

Ci spostiamo nella zona del Pigneto e possiamo trovare questo piccolo posto che viene definito dal look “industrial“. Lo chef Paolo Petralla, insieme alla compagna, offrono ai loro clienti diversi piatti a rotazione: passiamo dagli gnocchetti al farro con il pesto di salvia alla pannosa Coppa Cobram. Quindi cosa aspettate? Non vi resta che andare.

So what?

L’Arancia Blu

Se pensate che la gastronomia vegetariana sia qualcosa di monotono, poco soddisfacente e insipido questo è il locale giusto per sfatare questo mito. Al ristorante Arancia Blu grazie a una continua sperimentazione dei sapori vince sempre la sfida del gusto! Alla carta potete provare anche il menù degustazione che vi permette di scoprire diversi piatti originali e di produzione artigianale. Il cibo non può che essere accompagnato da una cantina davvero fornita oltre a ospitare una vasta gamma di eventi all’interno.

L'arancia Blu

Il geco biondo

Questo è un ristorante bio-vegetariano. In precedenza si trattava di un Emporio di prodotti biologici e a chilometro zero. Nell’ultimo periodo da essere un ristorante vegetariano si è trasformato completamente in vegano. Ogni volta che andate troverete dei menù fissi, ogni volta diversi, ma essenzialmente sono sempre composti nello stesso modo: un’insalata gustosa, zuppe, ravioli, lasagne, gnocchi, patè, dolci e frutta di stagione.

Il geco biondo

Ops

Un ristorante dal design moderno che offre menù vegetariani a buffet. Qui pagherete il vostro cibo al peso. Cosa vuol dire questo? Per prima cosa sceglierete cosa mangiare poi passerete il piatto su una bilancia che dirà l’effettivo costo del vostro piatto. Potete anche scegliere per il comodo “Lunch Box” e quindi prendere il vostro cibo da asporto. La cosa interessante di questo locale è che offre lezioni di cucina tutte vegetariane, quindi siete nel posto giusto se volete portare anche a casa vostra la filosofia alla base di questo ristorante vegetariano nel cuore di Roma.

Ops!

Le bistrot

Siamo nel quartiere della Garbatella e qui potrete trovare questo raffinato locale che vi conquisterà con la sua atmosfera calda e avvolgente. Avrete a disposizione sia un menù vegetariano che un menù vegano, oltre e pietanze per i celiaci. Un’accurata selezione di vini, tutt’altro che piccola: stiamo parlando di circa 100 etichette creare il giusto mix tra food & beverage. Cosa dire? Un posto ideale per una serata romantica.

Le bistrot

Margutta vegetarian food & art

La particolarità di questo ristorante è che ogni volta potrete trovare mostre individuali e collettive che vengono organizzate all’interno del locale. I brunch della domenica creano un ambiente vivace come anche il “Green Aperitif” del mercoledì. Se invece cercate qualcosa di più rilassato potete scegliere un altro giorno durante la settimana e optare per una tranquilla cena al lume di candela. Potrete trovare ingredienti al 70% biologici come ad esempio la pasta fatta in casa.

Il Margutta vegetarian food & art

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche