Salsa di fagioli vegan: ricetta

Una salsa di fagioli vegan è un ottimo accompagnamento per crocchette, polpette e molto altro.

Stampa
salsa di fagioli vegan

Salsa di fagioli vegan: ricetta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

La salsa di fagioli è particolarmente apprezzata dai vegani perché si utilizzano esclusivamente ingredienti di origine vegetale.
Ne esistono tante varianti, aromatizzate con spezie o erbe aromatiche, quella di fagioli è tra le più semplici e conosciute perché ha un sapore delicato che piace a tutti.

Inoltre questa crema è, come tutte quelle a base di legumi, è una fonte di naturale proteine, quindi utile al benessere del nostro organismo, in particolare di fegato e reni che non vengono appesantiti e affaticati come durante la digestione di alimenti contenenti proteine di origine animale.

Semplice, velocissima ed economica vediamo la preparazione base e i suoi ingredienti.


Ingredienti

  • 250 gr di fagioli borlotti freschi o secchi;
  • Prezzemolo q.b.;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 scalogno;
  • sale e pepe;
  • succo di limone;
  • olio evo.

Istruzioni

  1. Se si utilizzano i borlotti freschi è possibile procedere direttamente alla preparazione dopo averli sciacquati con acqua fredda, (se si utilizzano quelli secchi vanno tenuti a bagno per una notte).
  2. In una pentola antiaderente rosolare lo scalogno e tenerlo da parte.
  3. Versare nel mixer tutti gli ingredienti tranne l’olio e facendo attenzione a togliere l’anima allo spicchio d’aglio.
  4. Frullare tutto aggiungendo l’olio a filo fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Se il composto dovesse risultare troppo denso è possibile aggiungere qualche cucchiaio di acqua tiepida fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  5. Una volta pronta versare la crema in una terrina e mettere in frigo per almeno 1 ora.

Note

La salsa di fagioli vegan è molto apprezzata nella sua versione più naturale perché il sapore delicato si adatta ai gusti di tutti i palati, ma ne esistono diverse varianti preparate con spezie o erbe aromatiche.
Una delle più golose è sicuramente quella che unisce agli ingredienti il rosmarino che andrà tritato a parte e aggiunto all’ultimo momento alla crema frullata.

Se invece si preferiscono i sapori decisi, una volta pronta, si può spolverare la salsa con noce moscata, paprika oppure curry. Per i golosi il consiglio è quello di aggiungere qualche filetto di mandorla, il risultato sarà davvero una delizia.

Per gustare al meglio la salsa di fagioli vegan versarla in piccole scodelle accompagnata da qualche listarella di pomodoro secco e guarnita con semi di finocchio tostato; oppure portarla in tavola come abbinamento a un pinzimonio di verdure fresche.

Una curiosità che può tornare utile durante la cottura: insieme ai fagioli aggiungere un pezzettino di alga kombu; questa particolare alga ha la proprietà di rendere molto più digeribili i legumi ed è una fonte naturale di sali minerali che vengono rilasciati appunto nel momento in cui si cuociono i fagioli.

Lo stesso tipo si salsa può essere preparata anche utilizzando i ceci se all’ultimo momento vi accorgete di aver terminato i fagioli.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Zuppa di pomodori con zucca e fagioli: primo cremoso

Pesche e mandorle in padella: come si cucinano?

Leggi anche
Contents.media