Scacce ragusane: ricetta originale, stuzzicante e saporita

Le scacce ragusane sono delle gustose focacce ripiene di pomodoro e formaggio, tipiche della cucina siciliana: non perdetevi la ricetta originale!

Stampa
scacce ragusane ricetta originale

Scacce ragusane: ricetta originale, stuzzicante e saporita


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 1 ora e 40 minuti
  • Difficoltà: Media
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Le scacce ragusane sono una tipica specialità siciliana, nota per il suo gusto rustico e mediterraneo. Morbide focacce di pasta lievitata, leggermente croccanti fuori e ripiene di ingredienti tanto semplici quanto squisiti: salsa di pomodoro all’aglio, basilico fresco e tanto formaggio. Protagonista immancabile è il caciocavallo ragusano DOP, un formaggio stagionato dal gusto delicato e al contempo leggermente piccante. Scoprite subito come preparare le scacce ragusane a casa secondo l’antica ricetta originale.


Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 g di semola rimacinata di grano duro;
  • 40 g di olio extravergine d’oliva;
  • 8 g di lievito di birra fresco;
  • 10 g di di sale.

Per il ripieno:

  • 1,2 kg di passata di pomodoro;
  • 500 g di caciocavallo ragusano;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. basilico fresco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito di birra fresco in poca acqua tiepida e incorporate la miscela alla farina setacciata, disposta a fontana sopra una’ampia spianatoia.
  2. Unite anche l’olio extravergine d’oliva, il sale e la restante acqua a filo, continuando a lavorare l’impasto fino a ottenere un panetto morbido ed elastico. Se preferite potete utilizzare una planetaria.
  3. Suddividete l’impasto in quattro porzioni uguali, date a ciascuna di esse la forma di una pagnotta e lasciatele lievitare in un luogo tiepido per 3 ore, coperte con un canovaccio.
  4. Intanto potete dedicarvi alla preparazione della salsa di pomodoro: fate soffriggere l’aglio schiacciato, unite la passata e insaporitela a piacere con sale e pepe.
  5. Lasciate cuocere la salsa per almeno 30-40 minuti a fuoco lento affinché diventi densa e corposa, dopodiché aggiungete il basilico tritato e lasciatela raffreddare.
  6. Stendete ciascun panetto lievitato con un mattarello sopra la spianatoia infarinata, così da ottenere un disco molto sottile. Stendete uno strato omogeneo di salsa e distribuite in modo omogeneo il caciocavallo a cubetti.
  7. Create due pieghe a libro per coprire il ripieno e condite nuovamente la superficie con salsa di pomodoro e formaggio. Create altre due pieghe, aggiungete altro condimento e ripiegate per un’ultima volta per ottenere una focaccia rettangolare.
  8. Cuocete subito le scacce nel forno statico preriscaldato a 220° per circa 20 minuti e sfornatele non appena appaiono dorate e croccanti in superficie. Per un migliore risultato potete utilizzare la pietra refrattaria.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gricia di mare: ricetta con variante del piatto laziale

Cannelloni alla bolognese: ricetta della tradizione

Leggi anche
Contents.media