Scacciata con tuma e prosciutto: ricetta della tradizione

La ricetta tradizionale della squisita scacciata con tuma e prosciutto, una soffice focaccia ripiena dal sapore e profumo rustico.

Stampa
scacciata con tuma e prosciutto ricetta

Scacciata con tuma e prosciutto: ricetta della tradizione


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora + 2 ore e 30 minuti di lievitazione
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti
  • Difficoltà: Media

Descrizione

La scacciata con tuma e prosciutto è una gustosa e invitante focaccia tipica della cucina siciliana, particolarmente diffusa in provincia di Catania. Si prepara con una soffice pasta di pane a lunga lievitazione, farcita con salsa di pomodoro, olive nere, formaggio siciliano e prosciutto cotto. Una vera delizia alla quale è impossibile resistere, ottima da sfornare durante le festività natalizie per allietare pranzi, cene e aperitivi in compagnia. Scoprite subito la ricetta tradizionale e come realizzarla in casa!


Ingredienti

Per l’impasto:

  • 300 g di semola rimacinata;
  • 200 g di farina 00;
  • 350 ml di acqua;
  • 12 g di lievito di birra fresco;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaino di sale fino.

Per il ripieno:

  • 500 g di tuma;
  • 200 g di prosciutto cotto;
  • 250 g di salsa di pomodoro;
  • 80 g di olive nere denocciolate;
  • 1 cipolla rossa di Tropea;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Setacciate la semola e la farina all’interno di una capiente ciotola e unite a filo d’acqua tiepida, in cui avrete disciolto il lievito di birra sbriciolato.
  2. Iniziate a impastare prima con un cucchiaio e successivamente con le mani, incorporando anche il sale e l’olio extravergine d’oliva, fino a ottenere un panetto morbido ed elastico.
  3. Riponete l’impasto all’interno della ciotola, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido fin quando non sarà raddoppiato di volume (circa 2 ore).
  4. Terminata la lievitazione, dividete l’impasto in due panetti e stendeteli in due sfoglie di uguale dimensione e spessore ( 5 mm circa).
  5. Poggiate la prima sfoglia sopra una leccarda foderata con carta da forno e distribuite la tuma tagliata a fettine, lasciando liberi qualche centimetro dal bordo.
  6. Aggiungete il prosciutto cotto a fette e coprite il tutto con la salsa di pomodoro, la cipolla di Tropea tagliata ad anelli e le olive nere a rondelle.
  7. Coprite il ripieno con la seconda sfoglia, sigillate accuratamente i bordi e bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta. Lasciate lievitare la focaccia per ulteriori 30 minuti.
  8. Informate la scacciata siciliana nel forno statico preriscaldato a 200° e lasciatela cuocere per circa 30 minuti. Vi consigliamo di servirla tiepida.

Note

Se amate la focaccia, vi consigliamo di provare anche le scacce ragusane con caciocavallo e pomodoro e la focaccia barese ripiena di cipolle.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pastorelle cilentane: ricetta originale

Matalotta: ricetta della tradizionale zuppa di pesce siciliana

Leggi anche
Contents.media