Scones con banane e mandorle: dolcetti inglesi friabili e golosi

Come preparare in casa i deliziosi scones con banane e mandorle a lamelle: una sfiziosa variante dei classici e friabili dolcetti all'uvetta inglesi.

Stampa
Scone banane mandorle

Scones con banane e mandorle: dolcetti inglesi friabili e golosi


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Gli scones con banane e mandorle sono una golosa variante dei tradizionali scones con uvetta, dei friabili dolcetti al burro tipici della cucina inglese. Grazie alla naturale dolcezza delle banane, è possibile utilizzare meno zucchero e ottenere dei dolcetti leggeri e genuini, ideali da guastare in ogni momento della giornata: nel pomeriggio con un tè caldo, a colazione o come sfizioso dessert.


Ingredienti

  • 250 g di farina 00;
  • 50 ml di latte;
  • 50 g di burro;
  • 20 g di zucchero semolato;
  • 1 banana matura;
  • 10 g di lievito per dolci;
  • q.b. mandorle a lamelle;

Istruzioni

  1. Lavorate il burro con lo zucchero, dopodiché incorporate il latte e la banana ridotta in purea. Mescolate gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  2. Incorporate la farina setacciata con il lievito per dolci e lavorate l’impasto rapidamente, così da ottenere un impasto morbido, simile a una frolla.
  3. Stendete l’impasto con un mattarello e realizzate una sfoglia sottile 3-4 cm, dopodiché ritagliate gli scones utilizzano un apposito stampino dal diametro di 6 cm.
  4. Distribuite sopra gli scones le mandorle a lamelle, adagiateli sopra una teglia e cuoceteli in forno per circa 15 minuti a 180°. Lasciateli raffreddare prima di servirli.

Note

Provate anche il tradizionale banana bread americano e la bundt cake alla banana.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Plin di trota con robiola e radicchio: ricetta raffinata e saporita

Blini con crema di zucca e caviale: un antipasto raffinato e gustoso

Leggi anche
Contents.media