Tarte tatin: ricetta semplice francese

La tarte tatin è una torta della tradizione francese, la ricetta è semplice e buona, impossibile resisterle.

Stampa
Tarte tatin: ricetta semplice francese

Tarte tatin: ricetta semplice francese


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

La Tarte Tatin è una torta alle mele famosa della tradizione francese, è una ricetta semplice e classica.
I suoi principali ingredienti sono per uno stampo da 22 cm e con un apporto di calorie per porzione pari a 435 calorie.


Ingredienti

  • Da 4 a 6 mele Chantecler;
  • Zucchero semolato;
  • Fiocchi di sale;
  • 250 g di farina di tipo 00;
  • 125 g di burro a temperatura ambiente;
  • Un tuorlo d’uovo;
  • 50 grammi d’acqua;
  • Sale fino semolato;
  • 150 g di zucchero;
  • 60 g di burro a temperatura ambiente;
  • Acqua.

Istruzioni

  1. Innanzitutto la prima cosa che dovete realizzare è la pasta brisée. Prendete una ciotola e al suo interno versate della farina di tipo 00 insieme al burro a tocchetti, naturalmente a temperatura ambiente.
  2. Lavorate per bene gli ingredienti solo con le mani, sbriciolando il burro all’interno della farina, procedete fino ad amalgamare il tutto per ottenere una miscela sabbiosa.
  3. Prendete un’altra ciotola e ponete il tuorlo d’uovo e due pizzichi di sale, iniziate a mescolare il tutto con un apposito cucchiaio fino a che il composto non si non si sarà sciolto del tutto.
  4. Una volta realizzato il composto, continuate ad amalgamare rapidamente con le vostre mani per far sì che gli ingredienti risultino compatti.
  5. Una volta pronto il tutto mettete la pasta che avete realizzato su un apposito piano di lavoro e iniziate a schiacciarla per almeno 3 volte con il dorso della mano.
  6. Dunque, iniziando a spingere in avanti sul piano del lavoro, cercate poi di ricompattarla e continuate questo movimento fino a formare un panetto vero e proprio. Procedete coprendo con la pellicola.
  7. Lasciate il composto per almeno 30 minuti nel frigorifero e iniziate a occuparvi delle mele.
  8. Attrezzatevi di un pelapatate è sbucciatele, con un apposito coltello iniziate a dividerle in quattro levando il torsolo.
  9. Per il caramello a secco dovete prendere un pentolino, iniziate a versare lo zucchero e anche un goccio d’acqua. Accendete il fuoco e lasciate caramellare lo zucchero senza mescolarlo ma facendolo semplicemente roteare nel pentolino.
  10. Aspettate per almeno 5 minuti fino a che il composto non si sarà completamente sciolto e sarà color nocciola.
  11. Cominciate ad imburrare uno stampo da 22 cm di diametro.
  12. Quando vi renderete conto che il caramello avrà raggiunto la colorazione giusta, versate il burro tagliato a pezzettini e continuate a roteare la padella fino a che tutto il composto non si sarà sciolto.
  13. Versatelo all’interno dello stampo che avete imburrato.
  14. Tornate alla preparazione della pasta brisée, e posizionata la sul piano di lavoro che avrete ben infarinato. Stendetela con un mattarello per avere uno spessore pari a 2 mm.
  15. Ricordatevi che dovete stendere la pasta sempre partendo dal centro e mai dai bordi.
  16. Poggiatela sopra le mele, per non tagliare tutta la parte della pasta in eccesso dovette piegarla verso l’interno in modo da recuperarne il più possibile. Arricciate spingendo con i vostri pollici l’impasto verso l’interno della superficie della torta.
  17. A questo passo la torta è pronta, cuocetela in forno statico preriscaldato a 180 ° per 35 40 minuti. Vi accorgerete che la torta sarà pronta quando assumerà un colore dorato e uniforme.
  18. Una volta tolta dal forno lasciatela riposare per rapprendere il caramello, una volta fredda capovolgete la su un piatto.

Note

tarte tatin

Scritto da Sabrina Rossi

Scrivi un commento

1000

Gemistà: ricetta greca originale dei pomodori e peperoni ripieni

Souvlaki: ricetta greca dei gustosi spiedini di carne

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.