Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Tempo di conservazione frutti di bosco in frigorifero

Tempo di conservazione frutti di bosco in frigorifero

Per quanto tempo si possono conservare i frutti di bosco in frigorifero

Consigli per la conservazione dei frutti di bosco in frigorifero

I frutti di bosco sono molto saporiti sia da mangiare che per preparare ottimi dolci e crostate, frullati o anche deliziose marmellate.

Essi, come tanti altri frutti morbidi, sono soggetti ad un veloce deterioramento, ragion per cui, la loro conservazione deve avvenire in modo adeguato e preferibilmente in frigorifero o, meglio ancora, nel freezer.

Normalmente i frutti di bosco vanno consumati entro breve tempo, ma la loro conservazione è possibile purchè si utilizzino alcuni importanti accorgimenti.

Suggerimenti per la conservazione frutti di bosco in frigorifero

Vediamo qual è il modo migliore per conservare i frutti di bosco:

  • Prima di tutto è opportuno scegliere quelli non già ammaccati od ammuffiti;
  • Lavarli accuratamente utilizzando uno scolapasta ed aggiungendo del bicarbonato all’acqua;
  • Farli scolare su un panno di cotone fin quando non sono completamente asciutti.

Terminato il suddetto procedimento, il tempo di conservazione dei frutti di bosco sarà molto più lungo se riposti nel freezer dopo averli sistemati in barattoli di vetro o in vaschette di ghiaccio, altrimenti in frigorifero potranno resistere per un tempo più breve e poi essere consumati.

© Riproduzione riservata
Leggi anche