Torta bacio di dama: ricetta ispirata ai classici dolcetti piemontesi

Come preparare la deliziosa torta bacio di dama: un raffinato dessert con doppio strato di frolla alle nocciole e un morbido ripieno di cioccolato.

Stampa
torta bacio di dama

Torta bacio di dama: ricetta ispirata ai classici dolcetti piemontesi


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

La torta bacio di dama è un goloso dessert di frolla alle nocciole e cioccolato, ideale da servire nelle occasioni speciali, a colazione o a merenda. La ricetta prende ispirazione dai tradizionali e omonimi dolcetti piemontesi, spesso preparati anche nella variante con farina di mandorle. Due friabili dischi di frolla dal profumo di nocciole, uniti da uno strato di cioccolato fondente, che potete sostituire anche con della crema spalmabile al gianduia.


Ingredienti

Pe i dischi di frolla:

  • 450 g di farina 00;
  • 180 g di farina di nocciole;
  • 150 g di zucchero a velo;
  • 250 g di burro freddo;
  • 1 uovo medio + 1 tuorlo;
  • 1 pizzico di sale.

Per farcire:

  • 150 g di cioccolato fondente.

Istruzioni

  1. Tagliate il burro freddo a cubetti e lavoratelo con lo zucchero a velo fin quando non assume un aspetto cremoso e omogeneo. Incorporate anche le uova e continuate a mescolare fino a ottenere una crema.
  2. Incorporate la farina 00 e la farina di nocciole, aggiungete anche un pizzico di sale e lavorate rapidamente la frolla così da ottenere un panetto morbido e omogeno. Avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigorifero per 20 minuti.
  3. Preriscaldate il forno a 180°, dividete la frolla in due panetti uguali e stendeteli con un mattarello, così da ottenere due dischi dal diametro dello stampo, indicativamente 22 cm.
  4. Inserite i dischi di frolla all’interno degli stampi a cerniera foderati con carta da forno, bucherellate la superficie e cuoceteli per 30 minuti a 180°. Se il vostro forno non è abbastanza capiente potete cuocerli uno alla volta.
  5. Sfornate i dischi di frolla e lasciateli raffreddare, dopodiché componete la torta bacio di dama, farcendo il primo disco con uno strato uniforme di cioccolato fuso e coprendo il ripieno con il secondo disco. Lasciatela raffreddare in frigorifero prima di servirla.

Note

Provate anche i deliziosi baci di Sanremo e la crostata con cioccolato e nocciole.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spinaci alla romana: ricetta semplice, veloce e saporita

Involtini di verza e zucca: un contorno sfizioso e autunnale

Leggi anche
Contents.media