Torta mocaccina di Ernst Knam: ricetta originale

La ricetta originale della raffinata torta mocaccina di Ernst Knam, un dessert di frolla al cacao farcito con crema al cioccolato e caffè.

Stampa
Torta mocaccina di Ernst Knam

Torta mocaccina di Ernst Knam: ricetta originale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 1 ora
  • Tempo totale: 2 ore
  • Difficoltà: Media

Descrizione

La torta mocaccina di Ernst Knam è un deliziosa crostata di pasta frolla al cacao, farcita con una morbida crema al cioccolato fondente e caffè, decorata con un’elegante ganache al cioccolato bianco e rifinita con spirali di cioccolato. Un dessert invitante e raffinato, che non passerà inosservato agli occhi dei vostri ospiti, ideale da servire nelle grandi occasioni, a fine pasto o durante un rinfresco. Scoprite la ricetta originale e preparatela passo dopo passo insieme a noi!


Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:

  • 370 g di farina 00;
  • 200 g di zucchero semolato;
  • 200 g di burro;
  • 30 g di cacao amaro;
  • 75 g di uova;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 3 g di sale fino;
  • 8 g di lievito per dolci.

Per la crema al cioccolato e caffè:

  • 500 ml di latte intero;
  • 85 g di zucchero semolato;
  • 120 g di tuorli d’uovo;
  • 150 g di cioccolato fondente;
  • 40 g di maizena;
  • 75 g di panna fresca;
  • 2 cucchiaini di caffè solubili.

Per la ganache al cioccolato bianco:

  • 100 g di cioccolato bianco;
  • 50 g di panna fresca.

Per decorare:

  • 100 g di cioccolato fondente.

Istruzioni

  1. Preparate la pasta frolla: montate il burro con lo zucchero e i semi di vaniglia all’interno di una planetaria, dopodiché incorporate le uova, la farina setacciata, il cacao, il lievito e il sale fino.
  2. Ottenuto un panetto morbido e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  3. Intanto preparate la crema al cioccolato e caffè: montate i tuorli con lo zucchero, unite la maizena e versate a filo il latte caldo, mescolando contemporaneamente con una frusta.
  4. Cuocete la crema pasticcera fin quando non appare densa e corposa, dopodiché lasciatela raffreddare, coperta con un velo di pellicola trasparente.
  5. Sciogliete il caffè solubile nella panna liquida riscaldata, unitela al cioccolato fondente tritato e mescolate fino a ottenere una ganache liscia e omogenea.
  6. Unite la ganache al cioccolato e caffè alla crema pasticcera e mescolate il tutto con una spatola. Stendete la pasta frolla fino a ottenere una sfoglia spessa 5 mm e foderate con essa uno stampo per crostate.
  7. Cuocete la torta per circa 40 minuti nel forno statico preriscaldato a 180°, dopodiché ponetela sopra una gratella e lasciatela raffreddare. Intanto preparate la ganache, sciogliendo il cioccolato bianco tritato nella panna calda.
  8. Versate la ganache al cioccolato bianco sopra la crema pasticcera al cioccolato e caffè e livellatela. Completate la torta con spirali di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, aiutandovi con una sac à poche e uno stuzzicadenti, così da creare una decorazione effetto ragnatela.

Note

Sempre di Ernst Knam, vi consigliamo di provare i suoi dolci al cioccolato e i suoi dolci fritti.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rame di Napoli con glassa bianca: ricetta tradizionale

Come si mangiano i semi di zucca tostati: idee semplici e sfiziose

Leggi anche
Contents.media