Tortini estivi alle erbe e feta: antipasto delicato

L'aperitivo perfetto e leggero per l'estate, dei tortini farciti con erbe e formaggio feta.

Stampa
Tortini estivi alle erbe e feta

Tortini estivi alle erbe e feta: antipasto delicato


12345 (nessun voto)Loading...

Descrizione

Questi piccoli tortini di pasta filo sono pieni di formaggio feta, ed erbe come basilico, menta e crescione – perfetti per un picnic!


Ingredienti

  • mazzo grande di crescione
  • una buona manciata di basilico, tritato grossolanamente
  • Una buona manciata di menta, tritata grossolanamente
  • 4 cipollotti, tritati grossolanamente
  • 2 uova grandi
  • noce moscata appena grattugiata
  • 100 g di feta, tagliata a cubetti
  • 85g di cuori di carciofo sott’olio da un barattolo, scolati e tritati
  • 50 g di burro
  • 270g di fogli di pasta filo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato fresco (o un’alternativa vegetariana)

Per servire

  • Insalata di pomodori, opzionale.

Istruzioni

  1. Scaldare il forno a 200C/180C fan/gas 6. Rimuovere i gambi spessi dal crescione, poi tritare il resto e metterlo in un robot da cucina con le erbe e i cipollotti. Frullate per qualche secondo, poi aggiungete le uova, la noce moscata e qualche condimento, e frullate ancora brevemente – non volete un taglio troppo fine. Versare il composto in una ciotola e mescolare con la feta e i carciofi.
  2. Sciogliere il burro e scartare i fogli di filo. Tagliatele in quadrati di 12-13cm attraverso gli strati – potreste avere troppa pasta, ma gli avanzi possono essere avvolti di nuovo e salvati per un’altra ricetta. Impilate 4 quadrati di pasta l’uno sull’altro, spennellando leggermente con il burro mentre andate, sfalsando ogni quadrato per ottenere una forma a stella intorno al bordo. Continuare fino ad avere 8 pile.
  3. Premere ogni pila in una teglia per muffin con fori profondi e riempire con il composto di feta. Ripiegare la pasta per racchiudere il ripieno, pizzicandola insieme. Spennellare la parte superiore con il burro rimanente e spolverare con il parmigiano.
  4. Cuocere per 25 minuti fino a quando la pasta è dorata e croccante. Lasciare raffreddare per qualche minuto, poi togliere gli stampi e raffreddare completamente su una griglia. Confezionare in un contenitore di plastica da portare al picnic e servire con un’insalata di pomodori, se vi piace.

Note

Come antipasto potete anche realizzare tortini al formaggio e pancetta o cupcake al pollo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insalata croccante di cavolo rosso: il contorno perfetto

Come organizzare una cena romantica per lei

Leggi anche
Contents.media