Biscotti all’anice morbidi calabresi fatti in casa: ricetta classica

Come preparare i tradizionali biscotti all'anice morbidi fatti in casa: la ricetta originale dei deliziosi anicini calabresi, gustosi e aromatici.

Stampa
biscotti anice morbidi calabresi fatti casa

Biscotti all’anice morbidi calabresi fatti in casa: ricetta classica


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

Avete mai assaggiato i classici anicini calabresi? Se amate l’aroma dell’anice, non potete farne a meno: sono morbidi, leggeri e profumati, una dolce coccola da concedersi a colazione o a fine pasto con un bicchierino di liquore. In questa ricetta semplice e veloce, vi spieghiamo come preparare i tradizionali biscotti all’anice calabresi fatti in casa, senza burro e latte.


Ingredienti

  • 400 g di farina 00;
  • 200 g di zucchero semolato;
  • 60 ml di olio di semi di girasole;
  • 5 uova medie;
  • 1 cucchiaio di semi di anice;
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Istruzioni

  1. Montate le uova con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, dopodiché incorporate anche l’olio di semi di girasole e i semi di anice macinati.
  2. Incorporate anche la farina setacciata con il lievito per dolci e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
  3. Trasferite l’impasto ottenuto all’interno di una sac à poche dotata di beccuccio largo. Create sopra una teglia foderata con carta da forno dei lunghi filoncini e cuoceteli in forno per 20 minuti a 180°.
  4. Terminata la cottura, sfornate i filoncini all’anice e lasciateli raffreddare completamente, dopodiché tagliateli con un coltello a fettine spesse 1 cm, così da ottenere i classici anicini.
  5. Adagiate gli anicini morbidi calabresi sopra la teglia e fateli tostare in forno per 10 minuti a 180°, girandoli a metà cottura per ottenere una doratura uniforme.

Note

Se non avete i semi di anice macinati potete sostituirli con un bicchierino di liquore all’anice, riducendo la quantità di olio presente nell’impasto.

Provate anche i classici cudduraci calabresi e i ginetti calabresi.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Barbie pasta con barbabietola e ricotta: ricetta facile e veloce

Tiramisù al cocco e Nutella: ricetta fresca e golosa per l’estate

Leggi anche