Brasato di cinghiale con polenta: secondo autunnale

Il brasato di cinghiale con polenta è un secondo autunnale originario dalla Toscana.

Stampa
Brasato di cinghiale con polenta

Brasato di cinghiale con polenta: secondo autunnale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di cottura: 90'
  • Tempo totale: 90'

Descrizione

Il brasato di cinghiale con polenta è uno dei piatti must della stagione autunnale. Originario dalla Toscana, il piatto di carne di cinghiale è adatto a chi cerca un prodotto speciale e molto ricercato.


Ingredienti

  • 2 spicchi aglio
  • 4 foglie alloro
  • 3 foglie ginepro
  • 2 carote
  • 800 grammi cinghiale
  • 1 cipolla
  • 300 grammi polenta
  • 700 grammi funghi porcini
  • 4 cucchiai olio di oliva extravergine
  • 200 grammi passata di pomodoro
  • q.b. prezzemolo
  • 2 rametto rosmarino
  • q.b. sale
  • 3 foglie salvia
  • 1 sedano in coste (gambo)
  • 1 litro vino rosso
  • pepe nero in grani qb
  • 60 grammi farina bianca

Istruzioni

  1. Fate marinare per 12 ore il cinghiale disossato e tagliato a pezzetti insieme a 1 l di vino rosso, 5 grani di pepe, le bacche di ginepro e mezza cipolla, mezza costa di sedano, mezza carota, il ciuffo prezzemolo e 2 foglie di alloro tagliate grossolanamente.
  2. Trascorso questo tempo, scolate la carne mantenendo da parte il vino della marinata, asciugatela, passatela con la farina e soffriggetela in una padella, assieme a 2 cucchiai d’olio un trito preparato con mezza costa di sedano, 2 carote, mezza cipolla, 1 spicchio d’aglio e le restanti erbe aromatiche.
  3. Quando i pezzi di cinghiale saranno ben rosolati da ogni lato, aggiungeteci 2 mestoli del vino della marinata, fate evaporare e uniteci la passata di pomodoro. A questo punto abbassate il fuoco e continuate la cottura a tegame coperto per circa 1 ora e 30 minuti.
  4. Nel frattempo mettete a soffriggere in una padella a parte i porcini (dopo averli mondati, puliti con un canovaccio inumidito e tagliati a pezzetti) nel resto dell’olio insieme a 1 spicchio d’aglio. In un’altra pentola preparate la polenta seguendo le indicazioni sulla confezione. Mescolate con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi.
  5. Servite il cinghiale sopra un letto di polenta, accompagnando con i funghi porcini.

Note

Amate la carne di cinghiale? Provate le pappardelle al ragù di cinghiale.

Scritto da Andrea Pertile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crepes salate di albumi: ricetta senza farina

Bignè alla crema: ricetta di Luca Montersino

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.