Come cuocere le uova sode senza romperle

| |

Cucinare un semplice uovo, a volte e per i non addetti ai lavori può risultare difficile, vediamo come cuocere le uova sode senza romperle.

A volte si cuociono troppo ed il tuorlo diventa verde, altre si cuociono poco ed il tuorlo non si rassoda, delle volte sbucciarle a fine cottura diventa un’impresa.

Una prima regola, valida soprattutto per avere un uovo facile da sbucciare è quella di scegliere uova che hanno 3-4 giorni. Se però si hanno a disposizione solo uova fresche, è bene sapere che una cottura al vapore della durata di 20 minuti, rende le uova sode molto più facili da sbucciare.

Ora però passiamo ai passaggi precisi su come cuocere le uova sode senza romperle.

Come prima cosa mettere le uova all’interno di un tegame e coprirle con almeno due centimetri di acqua. Portare delicatamente all’ebollizione. Appena l’acqua bolle, togliere subito il tegame dal fuoco per circa 1 minuto, e rimetterlo sul fuoco. Calcolare poi 7 minuti da quando l’acqua ricomincia a bollire.

Una volta cotte, mettere le uova in una ciotola con ghiaccio ed acqua o sotto l’acqua corrente, per bloccare la cottura. Per sbucciare le uova sode con più facilità è consigliabile rompere il guscio e mettere le uova in un contenitore con acqua per un paio di minuti, in questo modo la buccia si stacca con più facilità.

Il consiglio in più. Aggiungere un cucchiaio di aceto nell’acqua fredda favorisce la coagulazione degli albumi delle uova che potrebbero rompersi. Aggiungere un cucchiaino di sale nell’acqua fredda previene screpolature e rende le uova più facili da sbucciare.

Scrivi un commento

1000

Come pulire la lavastoviglie con metodi naturali

Come usare le bucce dei piselli

Entire Digital Publishing - Learn to read again.