Come fare la pasta di zucchero

Hai mai visto torte decorate meravigliosamente e dalle forme più strane e impensabili? Il trucco c’è! Il principale ingrediente per preparare queste torte è la pasta di zucchero. Puoi sbizzarrirti nel creare praticamente ogni cosa, il solo limite è la tua fantasia! Fare la pasta di zucchero non è poi così difficile come può sembrare, basta seguire alcuni suggerimenti.

Come fare la pasta di zucchero, gli ingredienti

  • 400 grammi di zucchero a velo
  • 5 grammi di colla di pesce
  • 30 grammi di acqua
  • 50 grammi di glucosio

Come fare la pasta di zucchero, la preparazione
Il tempo che occorre per preparare la pasta di zucchero è di circa 20/25 minuti.
Prima fase:

  • metti la gelatina a bagno per 12 minuti in acqua fredda
  • strizzala e versala in una pentola con i bordi alti insieme al glucosio
  • lascia cuocere per circa 7 minuti a fuoco basso, mescolando con una spatola di silicone.

Assicurati che non vada in ebollizione altrimenti rischi che diventi caramello!
Seconda fase:

  • metti lo zucchero a velo nell’impastatrice e versaci il composto liquido ancora caldo
  • inizia a mescolare a bassa velocità
  • aggiungi due cucchiaini di acqua per amalgamare meglio (se non ci sono grumi puoi anche evitare)
  • dopo che il tutto si è amalgamato per bene, alza la velocità dell’impastatrice (circa 4 minuti).

Terza fase:
dopo aver ottenuto una pasta di zucchero, raccoglila dall’impastatrice e sistemala dentro della carta di alluminio per evitare il contatto con l’aria.

Et voilà, les jeux sont faits! Ora puoi utilizzare la pasta di zucchero per ricoprire o decorare qualsiasi dolce o torta.

Come fare la pasta di zucchero, la colorazione
Una volta pronto l’impasto puoi divertirti a colorarlo in base alle tue necessità. I coloranti che si possono utilizzare sono quelli in gel o in polvere. Evita i coloranti liquidi perchè ammorbidiscono troppo l’impasto.
Per la colorazione devi immergere uno stuzzicadenti nel colorante e bucherellare l’impasto in più punti.

Poi Lavora l’impasto e aggiungi il colorante necessario per raggiungere una colorazione omogenea.

Come fare la pasta di zucchero, consigli utili

  • Per il processo di compattamento dello zucchero puoi utilizzare un frullatore se non hai l’impastatrice: basta utilizzare un frullatore potente con lame dure altrimenti non ce la fa a compattare il tutto rischiando di rompersi.
  • Per dare consistenza alla pasta di zucchero puoi anche utilizzare la glicerina.
  • La pasta di zucchero non deve entrare a contatto con l’aria per cui va immediatamente avvolta nella pellicola o nell’alluminio.
  • Se non viene utilizzata subito, puoi conservarla in frigo tirandola fuori qualche minuto prima del suo utilizzo in modo che si ammorbidisca.
  • Non eccedere con l’acqua, usala solo se l’impasto è troppo grumoso.

La pasta di zucchero può essere lavorata anche manualmente, come si fa la pasta in casa per intenderci ma è un lavoro piuttosto faticoso. A che serve la tecnologia?

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scaloppine di pollo al latte per bambini

Come sfilettare una trota

Leggi anche
Contentsads.com