Come pulire la zucca

Consigli e suggerimenti per pulire in modo corretto la zucca e preparare gustose ricette.

La zucca è un ortaggio dalla buccia dura e dalla polpa compatta, dolce e farinosa, che si trova in diverse varietà, vediamo come si pulisce prima di cucinarla.

Prima di preparare la zucca nella modalità preferita, essa va pulita meticolosamente e la prima cosa da fare è lavarla con acqua corrente, utilizzando uno spazzolino se si presenta particolarmente sporca di terra.

Il secondo passaggio consiste nel porla su un tagliere e tagliarla a metà con un coltello adeguato; una volta ridotta a metà ed ulteriormente tagliata in quarti, si eliminano i semi ed i filamenti interni, raschiando bene con un cucchiaio, per essere sicuri di togliere anche i residui.

A questo punto, si prende ognuno dei quarti di zucca e si taglia ancora, perché così sarà più facile eliminare la buccia.

Ad ogni pezzo di essa viene tolta la buccia, aiutandosi con un coltello a lama sottile, poi si può procedere ad utilizzarla come si desidera.

La zucca, come detto sopra, si presta ad essere cucinata da sola oppure con la pasta o il riso, ragion per cui, a seconda della ricetta da preparare, la sua polpa può essere ridotta in pezzi di diverse dimensioni.

Scritto da guerrerastefania
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire il caffè in gravidanza

Come preparare le pannocchie

Leggi anche
Contents.media