Dove mangiare a Roma spendendo poco: quali sono i migliori ristoranti?

Roma offre tante varietà di piatti tipici locali, dalla cacio e pepe alla amatriciana! Scoprite dove mangiare bene, spendendo poco

Roma offre davvero tanti posti da vedere e da fare, dai monumenti storici alle favolose vie dello shopping di via Condotti. Ma non sottovalutate la gustosa cucina tipica! Il rischio, però, è di spendere molto e mangiare poco. Ecco perché vi servirà questa guida ai migliori ristoranti dove mangiare a Roma spendendo poco.

Dove mangiare a Roma spendendo poco: 5 ristoranti consigliati 

Roma è famosa per la sua bellezza eterna, i monumenti storici e le grandezze delle vie, ma non lo è molto per i suoi prezzi economici, come del resto ogni grande città italiana ed estera. Questo si riflette anche sul cibo ma come in tutte le città del mondo, anche a Roma troverete ristoranti dove deliziare il palato senza spendere eccessivamente! Scoprite dove si trovano e quali sono i 5 migliori ristoranti dove mangiare bene, soprattutto cucina tradizionale locale, spendendo anche poco.

Da Enzo al 29

Tra i 5 migliori ristoranti economici citiamo questo pittoresco e super caratteristico locale situato in via di Trastevere, Da Enzo al 29 una delle trattorie più caratteristiche di Roma che attira una folla per la sua cucina semplice e tradizionale e per i pochi tavoli all’aperto.

Qui vi si presenteranno delle porzioni abbondanti preparate con maestria, e con ingredienti top. Tutto è buono, dalla carbonara alle polpette, dai carciofi brasati al tiramisù, e soprattutto non vi costerà una fortuna.

L’Osteria della Trippa

La trattoria situata anche questa a Trastevere presenta un menu classico della romanità accanto a secondi come abbacchio, coda, lesso alla picchiapò, e piatti locali a partire dai 13 euro. Il piatto offre molte varianti: zuppa, fritta, in insalata, con fagioli, alla romana con il pecorino, in polpetta e ancora con i tonnarelli in forma di ragù, da 13 a 15 euro. Bello anche lo spazio esterno con i tavolini.

Tavolo Ventisette

Vedrete il cuoco che impasta e trafila la pasta fresca sul momento, solo al Tavolo Ventisette, una trattoria dai sapori familiari senza rinunciare a un pizzico di modernità. La pasta fresca è la regina indiscussa e potrete provarla nelle varianti all’uovo, pepata o verde abbinandola a condimenti tipici. I primi non superano mai più di 10 euro, come anche i secondi.

Casetta Rossa

Per i ristoranti di Roma, Garbatella è uno dei quartieri da scoprire, anche per i suoi villini storici, e appunto una proposta gastronomica attenta alla qualità e al prezzo. Casetta Rossa è uno spazio sociale e un ristorante che in questi anni è diventato un punto di riferimento in tutta Roma. Il 75% dei prodotti utilizzati proviene da agricoltura e allevamento a chilometro zero. I primi non superano i sette euro, mentre con soli due euro in più potrete assaggiare una succulenta bistecca di chianina sui dodici euro.

Il Secchio e l’Olivero

In questo locale quartiere Ostiense, con sedi anche a Garbatella e in Via Portuense, con soli dieci euro potrete ordinare cinque maxi-bruschette condite con i sapori tipici della cucina romana: dai fagioli all’uccelletto al guanciale con pecorino. Il locale offre anche una vasta selezione di pizze low cost, a portata di tutti.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove mangiare carne a Parma? La guida completa

Quanto dura la salsa di soia aperta in frigo

Leggi anche
Contentsads.com