Galà dell’Olio Extravergine d’Oliva, Olioevo.eu presenta il suo primo evento

Olioevo.eu, marketplace dedicato alla vendita dell’olio extravergine di oliva, dà vita al suo primo evento dedicato agli appassionati e non del settore. Per tutta l’estate si terranno infatti una serie di ricchi appuntamenti dedicati alla scoperta e alla cultura dell’olio.

L’evento

Gli ideatori del Galà, nonché fondatori dello store online, sono Giuseppe Letteriello e Salvatore de Giorgi. “Siamo orgogliosi di poter portare in scena un evento di tale portata. Quando abbiamo scelto di aprire il nostro marketplace non ci saremo mai aspettati di riuscire, in pochissimo tempo, ad organizzare un Galà dedicato all’olio, ma grazie al duro lavoro ed i rapporti che abbiamo instaurato con le Aziende Agricole, oggi possiamo dire di aver realizzato un sogno” – raccontano i founder di Olioevo.

Un evento che si svolgerà tutti i giovedì sera di luglio e agosto in una suggestiva cornice nel Salento, terra che oltre ad essere famosa per la coltivazione di ulivi è anche la “casa” dello store online dedicato all’olio extravergine di oliva. Ad ospitare il Galà sarà il Portoselvaggio Holiday Resort, situato nella parte più alta del Complesso Turistico Torre Inserraglio. “Oltre alle ragioni affettive, abbiamo scelto la Puglia perché è uno dei posti più frequentati durante le vacanze estive – spiega Salvatore – In questi ultimi anni abbiamo assistito ad una crescita esponenziale degli appassionati d’olio con un’immensa voglia di scoprire e conoscere cosa c’è dietro ogni bottiglia dell’oro giallo. Sono sempre di più gli stranieri che venendo in Italia non possono rinunciare a portare via con sé i prodotti tipici del nostro territorio ed uno tra questi è proprio l’olio. Vogliamo così offrire momenti di svago ma al contempo istruttivi a chi ci ha scelto e ci porta nel cuore”.

food blog olio evo 12 lugglio 638x900

Le serate

Le protagoniste del Galà sono le Aziende Agricole partner di Olioevo e presenti nello store. Il personale specializzato dell’evento presenterà e illustrerà i diversi prodotti di origine olearia, tra cui paté, prodotti sott’olio, accessori per la cucina, dermocosmesi e, ovviamente, l’olio extravergine di oliva. Le serate saranno infine arricchite da degustazioni e prove d’assaggio così da scoprire dettagli e segreti su quest’antico alimento.

Tutti i prodotti presentati verranno successivamente messi in esposizione nei punti vendita del resort con totem esplicativi sull’acquisto. Per l’occasione Olievo.eu distribuirà durante le presentazioni del giovedì sera del materiale pubblicitario con uno speciale QR Code per procedere più facilmente all’acquisto e approfittare di offerte riservate. Un modo per essere più vicini ai clienti e dedicare loro un servizio semplice e veloce.

Conoscere l’olio

Conoscere l’olio è essenziale per godere degli immensi benefici che questo prodotto può apportare alla nostra salute. L’olio extravergine di bassa qualità e basso prezzo spesso trae in inganno l’acquirente, essendo mescolato con altre qualità o solventi e additivi provenienti da procedimenti industriali. Il consumo dell’olio senza certificazioni, controlli ed etichette conformi alle normative, a lungo andare può causare danni alla salute, al contrario di ciò che invece fa un olio sano. L’opera di sensibilizzazione portata avanti dagli operatori del settore alimentare sta finalmente dando i suoi frutti ed oggi l’attenzione alle scelte di consumo è sempre maggiore. Ciò si traduce con infiniti vantaggi per la salute dei consumatori e la salvaguardia dell’ecosistema. Per tali motivi è fondamentale informarsi ed approfittare degli incontri incentrati sul tema per approfondire le proprie conoscenze e ampliare la cultura su uno degli alimenti più utilizzati in cucina.

“Siamo tutti d’accordo nel dire che l’olio fa parte della storia e della cultura italiana. Dietro ogni bottiglia di extravergine di oliva ci sono magnifiche storie da raccontare – conclude Giuseppe – storie che abbiamo deciso di racchiudere nel nostro progetto per poterle condividere con più persone possibili”.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come conservare le zucchine: consigli e trucchetti della nonna

Cheesecake al gusto tiramisù: ricetta golosa, cremosa e invitante

Leggi anche
Contents.media