Insalata di astice agli agrumi: ricetta raffinata per San Valentino

Come preparare l'insalata di astice agli agrumi, con limone, arancia e pompelmo: un piatto afrodisiaco ideale da servire durante una cena romantica.

Stampa
insalata di astice agli agrumi

Insalata di astice agli agrumi: ricetta raffinata per San Valentino


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

A San Valentino volete preparare una raffinata cena a lume di candela che lasci senza parole la vostra anima gemella? Non potete far mancare in tavola un piatto afrodisiaco a base di crostacei, dalle intense note agrumate e dal profumo fresco e stuzzicante. Vi presentiamo l’insalata di astice agli agrumi, con verdure croccanti, limone, arancia e pompelmo, ideale da servire sia come antipasto di mare, sia come contorno elegante e scenografico.


Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 2 astici da 500 g;
  • 100 g di lattuga;
  • 50 g di valeriana;
  • 2 arance;
  • 1 limone;
  • 1 pompelmo;
  • 4 ravanelli;
  • 2 cuori di sedano;
  • 1 cuore di finocchio;
  • 1 ciuffo di finocchietto selvatico;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lessate gli astici in acqua bollente salata per 10 minuti, dopodiché scalateli e incidete il carapace per estrarre la polpa. Tagliatela a pezzetti e lasciatela raffreddare all’interno di una ciotola.
  2. Intanto, spremete un limone e un’arancia, filtrate il succo e raccoglietelo all’interno di una ciotola. Unite un filo d’olio extravergine d’oliva, sale, pepe e il finocchietto selvatico tritato.
  3. Condite l’astice con l’emulsione agrumata e lasciatelo marinare per circa 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo, tagliate a pezzetti tutte le verdure croccanti e raccoglietele all’interno di un’insalatiera.
  4. Unite alle verdure anche la valeriana (potete utilizzare altra insalata a vostra scelta) e unite anche il pompelmo e un’arancia pelati a vivo a tagliati e pezzetti. Condite con sale, pepe e olio.
  5. Unite la polpa dell’astice lasciata marinare, mescolate delicatamente il tutto e portate in tavola l’insalata per gustarla subito.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biscotti con il cuore di marmellata: dolcetti per San Valentino

Frittata di scammaro: ricetta tipica della cucina napoletana

Leggi anche
Contents.media