I migliori ristoranti di sushi a Roma: quali sono?

Come in tutte le altre città italiane ormai, anche a Roma la moda del sushi si è affermata: ecco i ristoranti migliori della città.

La cucina giapponese ormai da qualche anno ha conquistato anche la scena italiana, aprendo molti ristoranti di sushi dove ci si può immergere in una cultura diversa e affascinante, conoscendola attraverso l’esperienza dei sapori.

I migliori ristoranti di sushi a Roma

Come in tutte le altre città italiane ormai, anche a Roma la moda del sushi si è affermata, conquistando gli abitanti della città.

Essendo molto grande Roma ospita moltissimi ristoranti giapponesi, quindi se siete interessati a trovare i migliori in città, questo articolo fa per voi!

Shiroya

In centro questo accogliente locale, la tradizione giapponese si esprime attraverso sapori ricercati e prodotti di alta qualità.

Oltre al classico sushi potrete assaporare e scoprire piatti diversi come dai ravioli al ramen, al donburi al riso da abbinare a piacimento con diverse tipologie di condimento.

Umami

La qualità dei prodotti e del pesce è ottima: sempre freschi e sottoposti a ricerca attenta e dettagliata.

La loro ricciola ikejime, trattata secondo il metodo di macellazione giapponese che preserva la qualità della sua carne, vi farà innamorare, come tutti i piccoli antipasti giapponesi e i piatti vegetariani.

Taki

Accogliente e molto elegante, il locale è perfetto per una cena al lume di candela: piatti pregiati e sofisticati, che vanno dai più semplici nigiri ai roll più creativi.

Finger’s

Lo che f Roberto Okabe ha portato la sua cucina nipponica raffinata e creativa a Roma, in un locale dal design moderno e ricercato: la specialità di Finger’s è il crudo-cotto, come la tagliatella di seppia scottata con germogli di soia, spinaci e funghi in salsa miso e molto altro ancora.

Sushisen

L’attenzione al cliente qui è tutto: pensate che c’è una soluzione, l’omakase, che è il menu deciso personalmente per gli ospiti dallo chef Yamamoto Eiji.

Il locale è molto elegante, esattamente come la cucina, che dà la possibilità di immergersi nella tradizione giapponese attraverso il kaiten, il nastro trasportatore dove vengono presentati piatti non solo buoni, anche belli da vedere!

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricetta besciamella Bimby: tutti i passaggi

Parigi: le pasticcerie più famose

Leggi anche
Contentsads.com