Pappardelle di pane e speck: un primo piatto rustico e saporito

Come preparare in casa le sfiziose pappardelle di pane e speck: un originale primo piatto rustico, nutriente e ricco di gusto.

Stampa
pappardelle di pane e speck

Pappardelle di pane e speck: un primo piatto rustico e saporito


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Le pappardelle di pane e speck sono un originale primo piatto dal sapore rustico e stuzzicante, che si prepara con una speciale pasta fresca fatta in casa con farina, uova e l’aggiunta del pane raffermo. Occorre del tempo per la preparazione della pasta, mentre il condimento in pochi minuti è pronto. Se amate sperimentare nuove ricette e sorprendere i vostri ospiti, con queste pappardelle andate sul sicuro: sono stuzzicanti e ricche di gusto, una vera delizia per grandi e piccoli.


Ingredienti

Per le pappardelle:

  • 200 g di farina 00;
  • 100 g di pane raffermo;
  • 1 uovo medio;
  • 1 pizzico di sale.

Per condire:

  • 100 g di speck a listarelle;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. olio extravergine d’oliva.


Istruzioni

  1. Mettete in ammollo la mollica del pane raffermo tagliata a cubetti all’interno di una ciotola colma d’acqua. Trascorsi 10 minuti, scolatelo, strizzatelo accuratamente e pesatene 100 grammi.
  2. Trasferite il pane raffermo nel boccale di un mixer e frullatelo insieme a un uovo fino a ottenere una purea omogenea. Versatela all’interno di una ciotola e incorporate gradualmente la farina setacciata.
  3. Unite all’impasto anche un pizzico di sale e lavoratelo con le mani sopra una spianatoia, fino a ottenere un panetto di pasta fresca morbido e omogeneo.
  4. Stendete l’impasto con un apposita sfogliatrice, fino a ottenere delle strisce di pasta dello spessore di 2 mm. Tagliate con un coltello le pappardelle larghe 2,5 cm e cuocetele in abbondante acqua bollente salata.
  5. Intanto preparate il condimento, facendo dorare in padella lo speck tagliato a listarelle con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato. Unite le pappardelle e saltatele a fuoco vivace, unite il parmigiano e servitele.

Note

Provate anche i tradizionali canederli di pane trentini e le classiche pappardelle al lardo di Colonnata.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta salata alla ricotta con porri e radicchio: rustica e saporita

Cardi al latte mandorla e funghi: un contorno cremoso e saporito

Leggi anche
Contents.media