Pasticcio di maiale e formaggio: piatto unico rustico

Pasticcio di maiale e formaggio, un piatto sostanzioso e ricco di gusto.

Stampa
Pasticcio di maiale e formaggio

Pasticcio di maiale e formaggio


12345 (nessun voto)Loading...

Descrizione

Prendete tutto il meglio dei prodotti del contadino e realizzate un pasticcio dorato, una favolosa torta rustica a base di maiale e formaggio. Una fetta non vi basterà!


Ingredienti

  • burro, per lo stampo

Per la pasta

  • 500g di farina normale
  • 175g di lardo, tagliato a dadini
  • 1 tuorlo d’uovo, sbattuto per glassare

Per il ripieno

  • 400g di carne di prosciutto tritata o 8 fette di prosciutto spesse
  • 200g di carne di maiale grassa tritata o di salsiccia di buona qualità
  • 300 g di pollo affumicato, o pollo normale se ne avete in avanzo
  • 100 g di cipolle argentate sottaceto, tagliate a metà
  • 1 cucchiaio di senape a grana grossa
  • 2 cucchiai di dragoncello o prezzemolo tritati
  • 200 g di leicester rosso o cheddar, tagliato a fette spesse 1 cm

Istruzioni

  1. Per fare la pasta, versare la farina in una ciotola con ½ cucchiaio di sale. Versare 200 ml di acqua in una casseruola e portare ad ebollizione, poi togliere dal fuoco, aggiungere lo strutto e lasciare sciogliere.
  2. Versare il composto nella farina, battere con un cucchiaio di legno e lavorare fino ad ottenere un impasto.
  3. Tagliare un terzo della pasta per la parte superiore e avvolgerla nella pellicola trasparente poi, mentre è ancora calda, stendere gli altri due terzi della pasta allo spessore di una moneta da 1 sterlina.
  4. Imburrate una tortiera da 20 cm e foderatela con la pasta, lasciando una buona quantità di pasta in eccesso sul lato.
  5. Scaldare il forno a 200C/180C fan/gas 6 con una teglia robusta. Preparare il ripieno mescolando tutti gli ingredienti, eccetto il formaggio, in una ciotola e condire generosamente con pepe spezzato e un po’ di sale.
  6. Imbottite bene metà del ripieno nella teglia foderata, coprite con uno strato di fette di formaggio, poi mettete sopra il resto del ripieno. Stendete la pasta rimanente e mettetela sopra la tortiera riempita, tagliate i bordi lasciando una piccola sporgenza, e conservate i ritagli.
  7. Increspate la torta lungo tutto il bordo, poi spennellate la parte superiore con l’uovo sbattuto. Segnare la parte superiore della torta con il dorso di un coltello per decorare poi, usando un piccolo cutter, premere un foro al centro della torta per far uscire il vapore.
  8. Cuocere per 15 minuti, poi ridurre il calore a 180C/160C fan/gas 4 e cuocere per altri 50 minuti-1 ora fino a doratura. Lasciare fino a quando non si raffredda.
  9. Può essere fatta il giorno prima e tenuta a temperatura ambiente o refrigerata per due giorni.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuggets di soia croccanti: ricetta vegana per l’aperitivo

Zuppa Lungrese alla Yerba Mate: ricetta originale di Anna Stratigò

Leggi anche
Contents.media