Polpo alla griglia con patate prezzemolate: ricetta

| |

Polpo alla griglia con patate prezzemolate: piatto semplice, veloce ma gustoso.

Stampa
polpo alla griglia con patate prezzemolate

Polpo alla griglia con patate prezzemolate


  • Tempo di prep.: 00:15
  • Tempo di cottura: 00:30
  • Tempo totale: 00:45
  • Difficoltà: Medio

Descrizione

Il polpo è un mollusco, detto anche cefalopode, appartenete alla famiglia degli Octopodidae. Si possono creare molti piatti, come ad esempio il polpo alla griglia con patate prezzemolate. Questo mollusco si trova anche nei nostri mari, e tende a stare sui fondali, nascosto nelle fessure degli scogli. Infatti, il polpo ha una completa mancanza di scheletro e ciò gli permette di appoggiarsi anche negli spazi ristretti e limitati.


Porzioni: 100 gr

Ingredienti

Per il polpo

  • 1,5/2kg di polpo;
  • 2/3 foglie di alloro;
  • 1 cucchiaino di maggiorana;
  • q.b. di sale;
  • q.b. di pepe;
  • q.b. di olio extravergine d’oliva.

Per le patate

  • 3/4 di patate;
  • q.b. di prezzemolo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. di sale;
  • q.b. di olio extravergine d’oliva.

Per la salsa

  • 40ml di succo di limone;
  • q.b. di sale;
  • q.b. di pepe nero;
  • 60ml di olio extravergine d’oliva

Istruzioni

  1. Innanzitutto, pulite il polpo togliendoli le frattaglie che contiene nella sacca, ossia il becco e gli occhi, dopodiché sciacquatelo sotto l’acqua.
  2. Adesso procuratevi una pentola abbastanza alta e mettetela sul fuoco. Metteteci un po’ di olio extravergine d’oliva assieme alle foglie di alloro e la maggiorana. Una volta che l’olio si sarà riscaldato a sufficienza, metteteci il polpo, buttate un pizzico di sale e coprite il tutto con un coperchio.
  3. Fatelo cuocere a fiamma bassa per un totale di un’ora, girandolo ogni tanto.
  4. Adesso andiamo ad occuparci delle patate prezzemolate. Iniziamo pelando le patate e successivamente tagliamole a cubetti.
  5. Dopodiché andremo a cuocerle per una decina di minuti al vapore e finita la cottura mettetele in una bacinella e lasciatele raffreddare.
  6. Ora sbucciate lo spicchio d’aglio e sminuzzatelo insieme al prezzemolo.
  7. Appena le patate saranno tiepide, potrete condirle con l’aglio ed il prezzemolo aggiungendo un po’ di sale e olio. Adesso le nostre patate prezzemolate sono pronte da servire.
  8. Appena il polpo avrà finito la sua cottura, a fuoco spento lasciatelo ancora nella sua acqua, chiuso con il coperchio utilizzato prima per una quindicina di minuti.
  9. Passati i quindici minuti scolate il polpo e fatelo riposare dentro una ciotola per altri quindici minuti a temperatura ambiente.
  10. Ora occupiamoci della salsa. Spremiamo il limone facendo fuoriuscire il succo e versiamolo in una bacinella. Aggiungiamoci del sale e del pepe e mescoliamo il tutto. Aggiungete l’olio e dovreste aver ottenuto una salsa densa.
  11. Infine mettete il polpo su una griglia precedentemente riscaldata e cuocetelo per circa cinque minuti girandolo di tanto in tanto e aggiungendoci un po’ di salsa.
  12. Quando sarà pronto, tagliatelo a pezzettini e mettetelo su un pianto accompagnato dalle patate prezzemolate ed ecco qua il nostro piatto pronto.

Note

Il mollusco contiene varie vitamine e sali minerali come calcio, fosforo, potassio, magnesio e sodio. Ma quali sono i benefici del polpo? É perfetto per una dieta di tipo ipocalorica, quindi con un apporto calorico basso grazie alla quasi assenza di grassi.

Abbiamo detto precedentemente che è ricco di fosforo e calcio, essi sono fondamentali e necessari per le nostre ossa e denti. Il potassio è importante per la pressione, infatti aiuta a tenerlo nella norma senza sbalzi, inoltre riduce la possibilità di un futuro calcolo renale.

Il selenio permette al nostro organismo di avere un buon andamento degli antiossidanti cellulari. É fondamentale cuocere il polpo prima dell’assunzione per evitare di essere contaminati dal parassita Anisakis.

Le patate sono ricche di vitamine, tiamina, potassio, fosforo, magnesio, calcio, sodio, ferro, zinco ed altre proprietà. Questi tuberi aiutano il funzionamento dell’intestino, prevengono i tumori, aiutano il funzionamento del metabolismo ed infine aiutano il sistema nervoso ad avere un buon funzionamento.

Nutrizione

  • Grassi: 1 gr
  • Carboidrati: 1,4 gr
  • Proteine: 10,6 gr

Scrivi un commento

1000

Involtini di pesce spatola al forno: veloci e sfziosi

Linguine agli scampi: la ricetta napoletana

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.