Quanto dura il ketchup aperto

La salsa al pomodoro da spruzzare su patatine o altri alimenti è una vera bontà? Attenzione però a conservarlo bene: ecco quanto dura il ketchup aperto.

Chiamato in alcuni casi anche “salsa rubra“, il Ketchup è la famosa salsa agrodolce le cui origini sono orientali, ma il cui consumo è ormai di proporzioni mondiali.

La salsa Ketchup è a base di pomodoro, spezie, aceto e zucchero e in genere è utilizzata per affiancare patatine fritte o altri cibi a piacere, fritti o meno.

Rispetto a quello che si potrebbe pensare, il Ketchup non è affatto una salsa grassa o calorica. Al contrario, il Ketchup possiede circa 100 calorie in 100 grammi di prodotto e non contiene grassi.

Molti Ketchup di produzione industriale, come tutti i prodotti industriali, contengono additivi e conservanti che si rendono utili al fine di conservare più a lungo un alimento che, senza l’aggiunta di elementi artificiali, non potrebbe durare molto (il prodotto artigianale ad esempio non contiene alcun additivo e conservante aggiunto).

Tuttavia, anche nel prodotto industriale occorre far attenzione agli ingredienti perché alcuni prodotti contengono additivi pericolosi per la salute, come l’acido benzoico oppure molti esaltatori di sapidità e aromi sintetici che modificano il sapore originale della salsa e, purtroppo, consentono l’uso di materie prime di bassa qualità che, oltre a rappresentare un rischio per la salute, hanno complicazioni sulla conservazione del prodotto.

Naturalmente le confezioni di Ketchup, come quelle di tutti gli altri prodotti industriali presenti in commercio, devono indicare sull’etichetta, anche le modalità di conservazione che, tuttavia, fanno riferimento al prodotto integro conservato a determinate temperature.

Una volta iniziata la confezione cosa accade al prodotto? Quanto dura il Ketchup aperto?

Una volta aperto il prodotto inizia il suo deterioramento, il tutto naturalmente entro limiti di tempo che consentono, comunque, il consumo del prodotto senza rischi per la salute.

Un barattolo di salsa Ketchup chiuso può essere consumato anche a un anno di distanza dall’acquisto perché solo dopo questo tempo il prodotto, anche se ancora sigillato, perde le sue proprietà e caratteristiche, al contrario questo tempo si riduce piuttosto drasticamente se il prodotto viene aperto e parzialmente consumato.

Se conservato con le dovute accortezze, chiudendo ermeticamente il barattolo una volta aperto e riponendolo in frigorifero possibilmente nelle mensole laterali e non nei cassetti o sul fondo del frigorifero il Ketchup aperto dura dai 2 ai 4 mesi. Trascorsi 4-6 mesi l’alimento inizia il suo deterioramento.

Si tratta naturalmente di un tempo piuttosto lungo, ma si parla di prodotto industriale. La conservazione del prodotto fresco, al contrario, è decisamente più breve.

Leggi: Quanto dura il Ketchup fatto in casa

Questo vale per il Ketchup, ma anche per altre salse, come la maionese che, se prodotte in casa anziché industrialmente, hanno tempi di durata molto bassi.

Leggi anche: Quanto dura maionese fatta in casa

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quanto dura la maionese fatta in casa

Quanto dura il ketchup fatto in casa

Leggi anche
Contents.media