Notizie.it logo

Ricetta castagne al forno morbide: preparazione e consigli

Ricetta castagne al forno morbide: preparazione e consigli

Le castagne al forno sono uno spuntino perfetto in questa stagione autunnale: calde, gustose e semplici da realizzare.

Quando arriva la stagione autunnale le castagne la fanno da padrone. Sono un ingrediente molto utilizzato in cucina e possono essere utilizzate in tantissime ricette diverse. Preparare la ricetta castagne al forno morbide è molto semplice e non serve sporcare mille cose.

Ecco due metodi semplicissimi per preparare le castagne al forno e qualche piccolo trucchetto per sbucciarle velocemente e senza pellicine.

Ricetta castagne al forno morbide

Ingredienti:

  • Kg di castagne;
  • Acqua q.b.;
  • Sale q.b.

Preparazione:

  1. Per prima cosa è necessario incidere le castagne nella parte più bombata del frutto, prestando particolare attenzione a non incidere anche il frutto. Effettuando questa operazione il guscio si aprirà da solo durante la cottura.
  2. Dopo aver inciso le castagne è necessario metterle a bagno per rendere far in modo che durante la cottura restino belle morbide. In questo modo sarà più semplice anche staccare la pellicina. Quindi, inserire le castagne all’interno di una ciotola e ricoprirle con dell’acqua. Lasciare in ammollo le castagne per circa 2 ore.
  3. Trascorso il tempo di ammollo, accendere il forno a 200° e nel frattempo che si preriscalda scolare le castagne. Preparare una teglia da forno e ricoprirla con un foglio di carta da forno. Disporre le castagne sulla teglia con la parte incisa verso l’alto e senza sovrapporle.
  4. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura impostata, infornare le castagne e farle cuocere per 20/25 minuti. Le castagne dovranno essere aperte e ben dorate in superficie.
  5. A cottura ultimate, se si preferisce si possono salare. Dopodiché vanno avvolte in un canovaccio umido. Con questo metodo le castagne saranno croccanti fuori e morbide all’interno. Le castagne sono pronte per essere gustate.

Castagne morbide al forno senza metterle in ammollo

Se non si ha molto tempo a disposizione, le castagne possono essere cotte anche senza metterle in ammollo prima, ma avranno una cottura più lunga.

Ingredienti:

  • 1 kg di castagne;
  • una ciotola d’acqua (cottura in microonde).

Procedimento:

  1. Incidere le castagne con un coltello ben affilato sulla parte più bombata del frutto. Prestare particolare attenzione a non incidere anche la polpa. Quest’operazione servirà a non far esplodere le castagne durante la cottura. Inoltre, una volta incise, sarà più semplice sbucciarle.
  2. Preriscaldare il forno a 250° e disporre le castagne sulla placca da forno ricoperta da carta forno e lasciarle cuocere per 35/40 minuti. Se si vuole utilizzare il forno in modalità ventilato abbassare la temperatura a 230° e farle cuocere per 25/30 minuti. Le castagne saranno pronte quando saranno ben dorate e aperte.
  3. In alternativa è possibile cuocere le castagne in forno a microonde. Dopo aver inciso le castagne disponetele in teglia e posizionare al di sotto una ciotola con dell’acqua. Con questo trucchetto si creerà maggiore umidità e le castagne rimarranno morbide all’interno. Accendere il forno a microonde a 750W per 5/7 minuti. Quando le castagne inizieranno ad aprirsi sarà segno che saranno pronte.

Come conservare le castagne cotte al forno

Le castagne cotte al forno sono deliziose da mangiare quando sono ancora calde, ma è possibile anche conservarle. Per conservare le castagne cotte al forno è possibile metterle in un sacchetto del pane ben richiuso. In alternativa è possibile conservare le castagne già sgusciate in un contenitore ermetico. Con questo metodo le castagne possono essere conservate per massimo un paio di giorni.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche