Cannelloni di magro ricetta classica: come prepararli in casa

La domenica è un giorno tanto atteso da tutta la famiglia: a tavola non può mai mancare un piatto della tradizione, preparato secondo la classica ricetta della nonna, la più buona in assoluto. I cannelloni di magro sono una scelta ideale per un pranzo con tanti ospiti, in quanto accontentano facilmente anche chi è vegetariano. Niente carne macinata e insaccati, ma esclusivamente spinaci e ricotta vaccina, che con il suo gusto delicato piace anche ai bambini. Un grande classico prelibato e invitante, sicuramente elaborato ma allo stesso tempo irrinunciabile. Potete attendere un’occasione speciale per prepararla, oppure mettervi subito all’opera: il palato ringrazierà!

Ingredienti

  • 500 g di sfoglie di pasta fresca
  • 600 g di spinaci crudi
  • 500 g di ricotta vaccina
  • 400 g di sugo di pomodoro
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 1 l di besciamella
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

Porzioni: 6
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:40
Tempo totale: 01:10
Adatto per diete: Vegetariana

Preparazione

  1. Lavate gli spinaci e cuoceteli in padella con un filo d'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e pepe nero. Al termine della cottura, scolateli all'interno di un setaccio dall'acqua in eccesso e sminuzzateli con un coltello.
  2. Incorporateli alla ricotta setacciata, aggiungete anche 100 g di parmigiano grattugiato e mescolate accuratamente il tutto con una forchetta, fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Scottate le sfoglie di pasta fresca in acqua bollente salata per alcuni secondi, scolatele e adagiatele sopra dei canovacci di cotone. Aiutandovi con un cucchiaino o una sac à poche, farcitele con la crema di ricotta e spinaci e arrotolatele.
  4. Adagiate tutti i cannelloni all'interno di una pirofila cosparsa di besciamella, uno di fianco all'altro senza sovrapporli, dopodiché cospargeteli con il sugo di pomodoro, altra besciamella e 50 g di parmigiano grattugiato.
  5. Cuocete i cannelloni di magro nel forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, sfornateli non appena risultano ben gratinati in superficie e portateli in tavola ancora caldi.
Per ottenere degli ottimi cannelloni tradizionali vi consigliamo di utilizzare un classico sugo di pomodoro, cipolla e basilico preparato in casa. È fondamentale che sia molto concentrato, per cui utilizzate solo passata di pomodoro senza aggiungere acqua e lasciatelo cuocere per almeno 30 minuti a fuoco basso. Per quanto riguarda la besciamella, se fatta in casa con latte intero e burro di ottima qualità, è sicuramente migliore. Utilizzate un litro di latte e portatelo a sfiorare il punto di ebollizione, dopodiché unitelo al roux di 50 g di burro fuso e 50 g di farina. Cuocetela a fuoco basso mescolandola costantemente, fin quando non appare densa e corposa. Non dimenticate di insaporirla con sale, pepe e noce moscata! Cannelloni di magro ricetta classica
Entire Digital Publishing - Learn to read again.