Mandarini al cioccolato fondente: un dessert semplice e raffinato

Vuoi servire un dessert raffinato ma non hai intenzione di barcamenarti in lunghe e complesse preparazioni? A volte la soluzione ideale è sotto i nostri occhi. Sono sufficienti dei semplici mandarini, frutto invernale per eccellenza, e del cioccolato fondente per ottenere un dolce delizioso, elegante e sicuramente gradito a ogni ospite. La ricetta non ha bisogno di grandi spiegazioni e per quanto è veloce potete realizzarla anche all’ultimo minuto.

Ingredienti

  • 4 clementine
  • 120 g di cioccolato fondente al 70%
  • 3 cucchiai di latte (anche vegetale)

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Basso
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:05
Tempo totale: 00:15
Adatto per diete: Senza glutine, Senza lattosio, Vegana

Preparazione

  1. Sbucciate le clementine facendo attenzione a non rovinare gli spicchi, dopodiché pulitele con un coltellino da ogni filamento bianco, che potrebbe lasciare un leggero retrogusto amarognolo.
  2. Tagliate a pezzi grossolani il cioccolato fondente e scioglietelo lentamente a bagnomaria, unendo al termine anche un po' di latte caldo per rendere il composto più liquido.
  3. Immergete ogni spicchio nella fonduta di cioccolato, in modo tale da coprirli solamente per metà. Adagiateli sopra un piatto e riponeteli in frigorifero per circa 30 minuti, in modo tale che il cioccolato indurisca.
  4. Un'altra opzione, sicuramente più veloce, è quella di servire i mandarini e il cioccolato ancora caldo a mo' di fonduta, con una singola ciotola e una forchetta apposita per ciascun commensale.
Vi consigliamo di utilizzare le clementine al posto dei mandarini per comodità, in quanto non hanno semi e sono più semplici da pulire. Per rendere questo dessert ancor più sfizioso, potete guarnire la copertura al cioccolato con granella di nocciole, mandorle o pistacchi tostati. Una variante deliziosa e raffinata consiste nell'utilizzare i mandarini cinesi, anche detti kumquat: è sufficiente tagliarli a metà e rimuovere eventuali semini presenti all'interno, mentre non è necessario sbucciarli. Mandarini al cioccolato fondente
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media