Ricetta della lasagna riccia napoletana: come prepararla

La lasagna riccia napoletana è un grande classico della cucina partenopea, preparato con un ricco e prelibato ragù di carne macinata e polpettine. La ricetta classica include l’aggiunta di ricotta, provola, mozzarella e salame, che rendono la pasta incredibilmente saporita e invitante. È un primo piatto tra i più amati in Campania e non può mai mancare in tavola nelle occasioni importanti: ogni famiglia la prepara secondo le antiche usanze di famiglia, seguendo la ricetta della nonna che si tramanda di generazione in generazione. Se non siete campani ma volete ugualmente provare a realizzarla, seguite passo dopo passo le nostre indicazioni: quella che vi proponiamo è una lasagna riccia tradizionale, ma allo stesso tempo semplice da cucinare.

Ingredienti

  • 400 g di lasagne ricce
  • 650 g di macinato di manzo
  • 1,5 l di passata di pomodoro
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 500 g di ricotta
  • 150 g di provolone
  • 150 g di fiordilatte
  • 150 g salame Napoli
  • 100 g di mollica di pane
  • 1 uovo medio
  • 2 cipolle dorate
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

Porzioni: 8
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 02:45
Tempo totale: 03:15

Preparazione

  1. Tritate finemente le cipolle, le carote e il sedano, fateli imbiondire all'interno di un tegame con olio extravergine d'oliva e unite 500 g di manzo macinato (potete sostituirne la metà con carne di maiale). Lasciate rosolare la carne a fuoco medio per una decina di minuti, sfumate con il vino rosso e unite la passata di pomodoro.
  2. Fate cuocere il ragù, insaporito con sale e pepe, per circa 2 ore a fuoco lento. Al termine della cottura, sbollentate le lasagne ricce e adagiatele sopra un canovaccio pulito. Preparate anche le polpettine, impastando 150 g di carne macinata con un uovo, 40 g di parmigiano grattugiato, sale, pepe e la mollica di pane ammollata, strizzata e sminuzzata.
  3. Friggete le polpettine con olio all'interno di una padella in modo tale che risultino leggermente dorate, dopodiché iniziate a comporre la lasagna. Amalagamate la ricotta al ragù di carne e stendete uno strato di sugo sul fondo di una pirofila.
  4. Stendete alcune sfoglie di pasta e copritele in sequenza con altro sugo, la provola e la salsiccia a cubetti, fiocchi di fiordilatte, parmigiano grattugiato, polpettine e altro sugo. Proseguite nel modo indicato fino a terminare gli ingredienti a disposizione.
  5. Una volta pronta, cuocete la lasagna riccia napoletana nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Sfornatela e servitela ben calda.
Come vi abbiamo accennato, questa non è la sola e unica ricetta della lasagna riccia: sarebbe impossibile condensare in un solo articolo migliaia di varianti. C'è chi la prepara con il classico ragù napoletano, utilizzando anche carne di maiale, e chi aggiunge uova sode al condimento. Nel periodo di Carnevale è usanza portare in tavola una versione di questo primo piatto particolarmente ricca, con le tradizionali salsicce di Napoli: le cervellatine e le tracchiolelle. Ricetta della lasagna riccia napoletana
Scritto da Angelica Mocco
Leggi anche
Contents.media