Salmone al vapore con salsa di soia: ricetta leggera e saporita

La cottura a vapore è un ottimo metodo per limitare l’aggiunta di grassi e ottenere delle pietanze semplici e genuine. L’unico rischio che si corre è quello di rendere il tutto insipido e poco invitante, ma con qualche piccolo accorgimento il problema è presto risolto. In questa ricetta vi spieghiamo come preparare il salmone al vapore con salsa di soia: il segreto per esaltare la bontà del pesce sta nel lasciar marinare i tranci in una miscela aromatica, arricchita con aceto e succo di limone. Il risultato, neanche a dirlo, è un secondo piatto squisito e ricco di gusto, adatto anche a chi ama seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

Ingredienti

  • 4 tranci di salmone norvegese
  • 3 cucchiai di salsa di soia iposodica
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • il succo di un limone
  • q.b. erba cipollina fresca
  • q.b. olio extravergine d'oliva

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:50
Adatto per diete: con pochi Grassi

Preparazione

  1. Miscelate all'interno di una ciotola la salsa di soia, l'aceto di mele, il succo di limone filtrato e un filo d'olio extravergine d'oliva. Aggiungete un cucchiaino di zucchero per bilanciare l'acidità e mescolate affinché si sciolga.
  2. Adagiate i tranci di salmone all'interno di un vassoio, bagnateli con la miscela preparata e coprite il tutto con uno strato di pellicola trasparente. Lasciate marinare il pesce per circa 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo indicato, prelevate i tranci cercando di scolarli il meno possibile e adagiateli nel cestello per la cottura al vapore. Aggiungete all'acqua bollente il liquido avanzato dalla marinatura e cuocete il salmone per circa 20 minuti.
  4. Tritate finemente l'erba cipollina e distribuitela sopra i tranci di salmone prima di servirli. Potete accompagnare questo secondo piatto con delle verdure cotte al vapore e condite con olio e salsa di soia.
Per evitare che il salmone risulti troppo salato, potete optare per la salsa di soia iposodica. Se invece soffrite di celiachia, l'unica salsa che potete utilizzare è la Tamari, in quanto a differenza delle altre varietà, come la Shoyu, non contiene frumento. Aggiungete anche un cucchiaino di scorza grattugiata di limone per rendere la marinatura ancor più intensa e aromatica. Salmone al vapore con salsa di soia
Entire Digital Publishing - Learn to read again.