6 ricette veloci per stupire i tuoi ospiti senza perdere (troppo) tempo

Non hai molto tempo per cucinare ma vuoi fare bella figura con i tuoi amici? Ecco alcune ricette facili, veloci ma sfiziose per accontentare tutti i tuoi ospiti!

Avere ospiti invitati a cena è, spesso, un piacere e un’occasione per condividere momenti di pace e convivialità. Se, però, la preparazione di tutte le portate del menu ricade su di noi, la gioia di mangiare riuniti a tavola con amici e parenti può trasformarsi in un grande stress.

Per diminuire l’ansia da prestazione e alleggerire la mole di lavoro in cucina, ecco alcune ricette veloci con le quali potrete stupire i vostri commensali senza agitarvi e impiegare troppo tempo a sfacchinare con le mani in pasta.

Fusilloni con guanciale, fichi e pecorino

I fichi, oltre a essere veramente gustosi se mangiati da soli, regalano grandi emozioni anche in abbinamento con altri cibi, soprattutto salati. Il grande classico è la focaccia bianca ripiena di fichi e prosciutto crudo, ma pure con la coppia guanciale e pecorino il risultato vincente è assicurato. Preparare questo primo vi permetterà di risparmiare tempo facendo, comunque un’ottima figura con una portata originale.

Iniziate facendo bollire l’acqua per cuocere la pasta; tagliate il guanciale a pezzetti e fatelo rosolare in una padella antiaderente fino a che non sarà dorato e croccante. Sbucciate e tagliate i fichi in quattro spicchi, scolate la pasta al dente e mantecate con il guanciale, i fichi e il pecorino grattugiato. Gli ospiti si leccheranno i baffi.

Hummus di ceci e barbabietole

hummus di ceci e barbabietola servito con tortillas

L’humus di ceci si prepara in pochi minuti e, di solito, è una pietanza che piace a tutti e che rende l’atmosfera più intima e raccolta dato che si tratta di un piatto nato per essere condiviso tra i vari ospiti. Se l’idea è quella di rendere l’humus più originale, la nostra versione prevede l’aggiunta di barbabietole precotte che renderanno la presentazione diversa dal solito e più colorata.

Frullate i ceci precotti, unite succo di limone, curcuma, aglio, paprica, sale e olio e, naturalmente, le barbabietole. L’humus acquisterà un delicato colore lilla-violaceo. Decorate con i semi di sesamo e servite la salsa con crostini di pane o pizza croccante.

Tofu al curry con verdure e riso basmati

Non avete tempo o non volete impiegarne troppo per cucinare? Questo piatto unico farà al vostro caso, consentendovi di fare bella figura con gli ospiti senza impegnarvi più di tanto a spadellare. Il tofu è una valida alternativa veg al classico pollo o manzo che metterà d’accordo anche eventuali commensali che hanno abbracciato uno stile alimentare votato al rispetto dell’ambiente, senza scontentare, tuttavia, il palato dei tradizionalisti.

Iniziamo con ordine. Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata e dedicatevi alle verdure. Scegliete quelle che più incontrano il vostro gusto, noi abbiamo optato per peperoni, carote e melanzane. Tagliate una cipolla rossa e fatela soffriggere; affettate le verdure a listarelle o, per velocizzare ancora di più la realizzazione della ricetta, acquistate i vegetali già tagliati. Fate cuocere le verdure, unendo curry, sale e latte di cocco.

Aggiungete il tofu strizzato e tagliato a fette e ultimate la cottura. Servite in due piatti separati il curry e il riso, in modo che ognuno possa giocare con le pietanze mescolandole come preferisce.

Pesce spada alla mediterranea con melanzane

Il pesce è un alimento che, solitamente, cuoce in poco tempo. Cotture lunghe e laboriose alterano le proprietà della materia prima, quindi, è possibile preparare ricette a base di pesce velocemente senza pericolo che la poca dedizione verso preparazioni impegnative rovinino il risultato finale. Questo secondo vi consentirà di conquistare gli ospiti evitando fatiche inutili. Il segreto sta nella scelta di ingredienti di qualità, iniziando dal protagonista del piatto.

Optate per tranci di pesce spada fresco e già sarete a metà dell’opera. Tagliate i pomodorini e fateli cuocere in padella con uno spicchio d’aglio, i capperi e le olive. In una padella separata, friggete le melanzane tagliate a dadini. Passate il pesce spada nella farina e fatelo cuocere insieme ai pomodorini. Fate attenzione: il pesce dovrà essere cotto, ma senza farlo diventare duro e stoppaccioso. Presentate il secondo di mare su un letto di melanzane: lo stupore si svelerà con l’assaggio.

Cocktail di gamberi con avocado e pane carasau

cocktail di gamberi serviti a tavola

Un’idea rapida e indolore che vi permetterà di servire un antipasto molto gradevole agli ospiti senza nemmeno accendere i fornelli (o quasi). L’unica operazione che prevede la cottura, infatti, riguarda i crostacei che andranno solamente sgusciati e scottati in padella per 1-2 minuti. Il resto è solo assemblaggio.

Tagliate l’avocado e frullatelo insieme a olio, sale e limone. Unite i gamberi alla crema di avocado e mescolate. Riempite delle coppe da Martini o da Champagne con i gamberi e decorate con delle cialde di pane carasau e delle scaglie di mandorle. Le reazioni dei commensali saranno di approvazione e non mancherà la buona forchetta che chiederà il bis, quindi, no alle razioni contate per evitare incidenti diplomatici.

Granita al pistacchio

I vostri invitati a cena potranno scoprire, grazie a voi, che la granita al pistacchio non è solo un sogno d’estate da gustare in alcune pasticcerie selezionate, ma che si può mangiare anche durante una cena casalinga. Lo stupore sarà inevitabile, la riuscita perfetta e le tempistiche richieste per preparare questo dessert veramente ridotte.

La ricetta home made prevede: pistacchi interi già sgusciati, granella di pistacchio, acqua e zucchero. Frullate i pistacchi insieme allo zucchero, unite l’acqua e mettete la crema ottenuta in freezer per almeno 3 ore. Quando la granita si sarà solidificata, giratela con un cucchiaio e servitela nelle coppe con panna montata e granella.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Covid e alimentazione: come la pandemia ha cambiato le abitudini degli italiani

Pasta fredda: deliziose varianti per colorare la tavola in estate

Leggi anche
Contents.media