Semifreddo alle mandorle: ricetta fresca, cremosa e raffinata

Come preparare il delizioso semifreddo alle mandorle con base croccante di biscotti secchi: la nostra ricetta semplice e cremosa, perfetta per l'estate.

Stampa
semifreddo alle mandorle ricetta

Semifreddo alle mandorle: ricetta fresca, cremosa e raffinata


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il semifreddo alle mandorle dolci è un dessert fresco e cremoso, servito su una croccante base di biscotti secchi e farina di mandorle. La ricetta è ispirata a due dei dolci al cucchiaio più amati di sempre: il budino e la cheesecake. Il suo sapore delicato, il suo aspetto elegante e la sua semplicità riusciranno a conquistarvi al primo assaggio.


Ingredienti

Per la base:

  • 100 g di biscotti secchi;
  • 50 g di farina di mandorle;
  • 75 g di burro fuso.

Per il semifreddo:

  • 300 ml di panna fresca;
  • 200 ml di latte intero;
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 100 g di tuorli d’uovo;
  • 100 g di farina di mandorle.
  • 15 g di gelatina in fogli;
  • 1 bustina di vanillina.

Istruzioni

  1. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda e nel frattempo montate i tuorli d’uovo (ne occorrono circa 6) con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Incorporate a filo sia il latte intero, sia la panna per dolci, continuando a mescolare il composto con un cucchiaio, dopodiché unite la farina di mandorle dolci e la vanillina.
  3. Ponete il composto sul fuoco e scaldatelo, senza portarlo a ebollizione. Strizzatela gelatina, unitela alla crema di mandorle tiepida e mescolate affinché si sciolga.
  4. Versate la crema ottenuta all’interno di uno stampo tondo o per plumcake, preferibilmente in silicone. Se utilizzate uno stampo non antiaderente, foderatelo con della pellicola.
  5. Lavorate i biscotti sbriciolati con la farina di mandorle e il burro fuso, così da ottenere un composto sabbioso, e distribuitelo sopra la crema.
  6. Lasciate raffreddare e solidificare il semifreddo in frigorifero per 5-6 ore, dopodiché capovolgetelo delicatamente sopra un vassoio o un piatto da portata.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fragole al vino: ideali da servire come come dessert o aperitivo

Pasta alla busara: la ricetta del primo piatto tipico di Istria

Leggi anche
Contents.media