Strascinati al ragù di carne: ricetta tradizionale della Basilicata

Come preparare i tradizionali strascinati al ragù di carne, un formato di pasta fresca dal condimento ricco e gustoso, tipico della cucina lucana.

Stampa
strascinati al ragù di carne

Strascinati al ragù di carne: ricetta tradizionale della Basilicata


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora e 20 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 30 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

Gli strascinati al ragù di carne sono un prelibato primo piatto tipico della cucina lucana, ideale da portare in tavola nella grandi occasioni: la domenica e durante il tradizionale pranzo di Natale in famiglia. Gli strascinati sono un formato di pasta simile alle orecchiette, ma dalla forma più allungata, che raccoglie al meglio il ricco condimento a base di pomodoro, carni miste e salsiccia fresca. Scoprite subito come preparare questa gustosa specialità della Basilicata.


Ingredienti

  • 400 g di strascinati;
  • 800 g di passata di pomodoro;
  • 200 g di carni miste di manzo e maiale;
  • 200 g di salsiccia fresca;
  • 100 ml di vino bianco secco;
  • 1 cipolla dorata;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere all’interno di un tegame con olio extravergine d’oliva, fin quando non appare ben appassita.
  2. Intanto tritate al coltello le carni miste di manzo e maiale e sbriciolate la salsiccia, dopo aver eliminato il budello. Unite tutte le carni al soffritto e fatele rosolare a fuoco vivace.
  3. Non appena le carni appaiono ben colorite, sfumate con il vino bianco e attendete che l’alcol evapori. Unite la passata di pomodoro, diluitela con un bicchiere l’acqua e insaporite la salsa con sale e pepe nero macinato.
  4. Coprite il tegame e lasciate cuocere il ragù a fuoco lento per almeno un’ora, in modo tale che diventi denso e corposo. Condite con esso gli strascinati cotti al dente e portateli in tavola ancora caldi.

Note

Vi consigliamo di provare anche le lagane e ceci lucane e i gustosi spaghetti al sugo di acciughe.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta Hagrid: ricetta originale

Marmellata di corbezzolo: come prepararla con il Bimby

Leggi anche
Contents.media