Lagane e ceci: ricetta lucana del piatto unico

Le lagane e ceci è uno tra i piatti più caratteristici della cucina calabrese e in particolare di quella lucana. Con i suoi ingredienti semplici e nutrienti rappresenta al meglio il valore della dieta mediterranea, da sempre apprezzata per la sua genuinità. Pasta e legumi, il connubio perfetto non solo per chi segue un’alimentazione vegetariana, ma anche per chi ricerca nella quotidianità i sapori di una volta. Le lagane con ceci, aromatizzati con aglio e rosmarino, sono un delizioso comfort food, che sì richiede del tempo per essere preparato, ma con la sua bontà ripaga di ogni energia spesa. Seguite la ricetta lucana e non sbaglierete!

Ingredienti

  • 400 g di semola di grano duro rimacinata
  • 200 g di acqua
  • 300 g di ceci secchi
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2-3 foglie di alloro
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

Porzioni: 6
Costo: Molto basso
Tempo di preparazione: 01:00
Tempo di cottura: 01:40
Tempo totale: 02:40
Adatto per diete: Vegana

Preparazione

  1. Mettete come di consueto i ceci secchi in ammollo per almeno 12 ore in acqua fredda, dopodiché scolateli e lessateli in abbondante acqua non salata per un'ora e mezza, aggiungendo alcune foglie di alloro. Salateli solamente a fine cottura per evitare di indurire la buccia.
  2. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della pasta fresca, le lagane. Versate la semola rimacinata all'interno di una capiente ciotola, aggiungete un pizzico di sale e incorporate a filo l'acqua fredda, mentre impastate con un cucchiaio e successivamente con le mani.
  3. Create un panetto dalla consistenza morbida e dall'aspetto omogeneo, copritelo con la pellicola per alimenti e lasciatelo riposare per mezz'ora a temperatura ambiente.
  4. Portate avanti la preparazione soffriggendo all'interno di un tegame l'aglio intero con olio extravergine d'oliva e il rosmarino tritato. Unite i ceci scolati e lasciateli insaporire per alcuni minuti, copriteli con un coperchio e lasciateli riposare.
  5. Stendete la pasta fresca con un apposito tirapasta, fino a ottenere uno spessore di 2 mm, dopodiché piegate ciascun rettangolo in rotolini e tagliateli in piccoli segmenti da 2 cm (la larghezza delle lagane).
  6. Spiegate delicatamente le lagane in tutta la loro lunghezza e tuffatele in abbondante acqua bollente salata. Cuocetele per alcuni secondi, scolatele con una schiumarola e unitele subito ai ceci.
  7. Mescolate il tutto per amalgamare la pasta al condimento, aiutandovi con due cucchiai. Le lagane e ceci sono pronte per essere gustate: se preferite potete arricchire il piatto con una spolverata di parmigiano o pecorino.
Se amate i sapori piccanti, potete aggiungere al piatto anche la punta di un peperoncino. Per velocizzare la preparazione potete utilizzare le lagane già pronte (sono un prodotto di nicchia, quindi non semplice da reperire) e sostituire i ceci secchi con i ceci in scatola precotti (indicativamente ne occorrono 900 g). Lagane e ceci ricetta lucana
Scritto da Angelica Mocco
Leggi anche
Contents.media