Tartare al salmone e frutto della passione: ricetta esotica

Come preparare in pochissimi minuti la deliziosa tartare al salmone e frutto della passione: un raffinato antipasto di mare dal profumo tropicale.

Stampa
tartare salmone frutto della passione

Tartare al salmone e frutto della passione: ricetta esotica


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo totale: 15 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

La tartare al salmone e frutto della passione è un delizioso e raffinato antipasto dal sapore esotico, che si prepara con pochi ingredienti, semplici e genuini. Per ottenere un’ottima tartare occorre utilizzare dei filetti di salmone precedentemente abbattuti e dei frutti della passaione (maracujà) maturi, così da poterne estrarre facilmente il succo. Leggete la ricetta e servitela come antipasto di mare dal profumo tropicale in un’occasione speciale, per deliziare i vostri ospiti.


Ingredienti

  • 300 g di salmone fresco abbattuto;
  • 3 frutti della passione;
  • q.b. succo di limone;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Battete al coltello i filetti di salmone fresco, così da ottenere una dadolata fine e omogenea. Conditelo con un filo d’olio, qualche goccia di succo di limone, un pizzico di sale e pepe nero.
  2. Tagliate a metà i frutti della passione, estraete la polpa con un cucchiaino e filtrate il succo attraverso un colino così da eliminare i semi.
  3. Unite il succo dei passion fruit al salmone, mescolatelo con cura e lasciatelo marinare in frigorifero per 30 minuti, dopodiché componete le tartare aiutandovi con un coppapasta e servitele subito.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spaghetti rossi con aglio, olio e peperoncino: ricetta sfiziosa

Costolette di agnello in crosta di mandorle e tartufo: ricetta gourmet

Leggi anche
Contents.media