Winchef contest: cibo tra tradizione e innovazione

Al via il Sisal Winchef contest, organizzato da Sisal Wincity che avrà come conduttore e giudice lo chef marchigiano Angelo Troiani. Ma facciamo un passo indietro, Nel 1946, grazie all’intuizione di tre giornalisti sportivi, nasce la prima azienda che opera nel settore del gioco come Concessionario dello Stato, la Sisal.

Da quel fatidico anno la Sisal è diventata l’azienda per antonomasia dei giochi, operando nel pieno rispetto degli standard stabiliti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e delle maggiori Istituzioni Internazionali in tema di Gioco Responsabile.

Proprio in questo ambito nasce il Sisal Winchef contest, che si svolgerà nelle principali sale Sisal Wincity d’Italia, che diventeranno per l’occasione luoghi per osservare, assaggiare ed imparare l’arte culinaria, come esperienza di intrattenimento e divertimento.

Lo chef Angelo Troiani sarà conduttore e giudice di un contest diverso che vedrà coinvolti, su 4 piazze italiane, 12 chef di elevata e riconosciuta professionalità, che hanno accolto con favore e entusiasmo questa sfida.

Per ogni tappa, tre chef di importanza locale elaboreranno piatti diversi in base ad una lista che contiene tre ingredienti rappresentativi del territorio in cui si svolge la tappa, indicati da Troiani. Gli chef in gara, oltre al rispetto degli ingredienti, dovranno preparare piatti innovativi, sostenibili e replicabili.

Il giudizio sul piatto preparato dagli chef è affidato a una severa giuria che analizzerà le proposte culinarie secondo criteri tecnici, di adattabilità e riproducibilità ai format Wincity e soprattutto di rispetto ai criteri assegnati di esaltazione della tradizione locale. La giuria sarà composta da 5 persone.

i-3-chef-b

Gli Chef vincitori di ogni singola tappa concorreranno alla finale prevista a Milano presso il Wincity di Piazza Diaz il 15 dicembre 2016 e dovranno preparare ricette ispirate agli ingredienti stagionali, a ribadire l’elevato rapporto qualità/prezzo di ogni piatto proposto.

La seconda tappa è stata a Milano Giovedì 10 Novembre nella sede Sisal Wincity, P.zza Diaz Milano. Si sono sfidati Omar Allievi Personal Chef-Consultant dell’Agenzia “Attila&Co”, Federico Comi del famoso Ristorante “Osteria Brunello” ed infine Stefano Marzetti Chef del Ristorante “Tano Passami l’Olio”. Lo Chef vincitore è stato Federico Comi con un piatto meraviglioso: cuore di verza bruciato, spuma di riso bianco, crocchette liquide di zola piccante. Gli altri Chef si sono cimentati in un Risotto con tre consistenze di verga salsiccia e spuma di zola per Omar Allievi e Medaglione di Risotto allo zafferano gorgonzola salsiccia e verga per Stefano Ceriani.

pixel

pixel
sponsored by

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire la carne nelle lasagne

Come sostituire la carne nel ragù

Contents.media