Zeppole di San Giuseppe senza glutine: dolcetti per la festa del papà

La rivisitazione senza glutine delle classiche zeppole di San Giuseppe, le deliziose frittelle da preparare il 19 marzo per la festa del papà.

Stampa
Zeppole di San Giuseppe senza glutine

Zeppole di San Giuseppe senza glutine: dolcetti per la festa del papà


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 1 ora
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

Le zeppole di San Giuseppe senza glutine sono una variante delle classiche frittelle di pasta choux ripiene di crema pasticcera, indicate per chi è celiaco o intollerante al glutine. Per prepararle potete utilizzare una miscela di farina di riso e amido, come da noi indicato, oppure optare per un mix gluten free specifico per dolci. Altrettanto deliziose, uguali nell’aspetto e nel sapore alle classiche zeppole: non perdete occasione di provarle!


Ingredienti

Per le zeppole:

  • 300 g di acqua;
  • 150 g di farina di riso;
  • 60 g maizena;
  • 80 g di burro morbido;
  • 4 uova intere;
  • 2 tuorli;
  • 1 pizzico di sale;
  • q.b. olio di arachidi per friggere.

Per farcire e decorare:


Istruzioni

  1. Portate a ebollizione una miscela di acqua, burro e un pizzico di sale all’interno di una casseruola, dopodiché versate a pioggia il mix di farina di riso e amido di mais.
  2. Mescolate l’impasto con un mestolo, fin quando non inizia a staccarsi dai bordi della casseruola. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare completamente.
  3. Incorporate all’impasto ormai freddo le uova intere e i tuorli, uno alla volta, lavorandolo con una frusta fino a ottenere una pasta choux densa e omogenea.
  4. Trasferite la pasta choux all’interno di una sac à poche dotata di beccuccio a stella e create le zeppole a forma di ciambella sopra una leccarda foderata con carta da forno.
  5. Cuocete le zeppole di San Giuseppe per 20 minuti a 180°, dopodiché lasciatele raffreddare e farcitele con la crema pasticcera, utilizzando sempre una tasca da pasticcera.
  6. Guarnite ogni zeppola con un’amarena sciroppata, decoratele con una spolverata di zucchero a velo e servitele.

Note

Non siete celiaci ma cercate ugualmente una variante light di questo grande classico? Provate le zeppole di San Giuseppe cotte al forno.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Panna vegana all’olio di cocco: ricetta facile e veloce

Torta di rose con marmellata di albicocche: ricetta mantovana

Leggi anche
Contents.media