Biscotti ai semi di lino: friabili, integrali e ricchi di fibre

Come preparare in casa i friabili e deliziosi biscotti ai semi di lino: sfiziosi frollini integrali, ottimi da gustare a colazione o come spuntino.

Stampa
biscotti ai semi di lino

Biscotti ai semi di lino: friabili, integrali e ricchi di fibre


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Poco lattosio

Descrizione

I biscotti ai semi di lino sono dei golosi frollini di pasta frolla senza burro, preparati con farina integrale e fiocchi d’avena. Rustici, friabili e ricchi di fibre: questi frollini integrali sono irresistibilmente fragranti e ricchi di gusto, ottimi da gustare a colazione o come spuntino, da soli o con una bevanda calda.


Ingredienti

  • 250 g di farina integrale;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 120 g di olio di semi di girasole;
  • 50 g di fiocchi d’avena;
  • 1 uovo + 1 tuorlo;
  • 1 cucchiaio di semi di lino;
  • 1 pizzico di sale.

Istruzioni

  1. Frullate i fiocchi d’avena fino a ottenere una farina fine e omogenea. Frullate anche i semi di lino per sminuzzarli e trasferiteli all’interno di una ciotola con entrambe le farine.
  2. Unite alle farine anche lo zucchero e un pizzico di sale, mescolate con cura e incorporate sia l’olio di semi di girasole, sia le uova leggermente sbattute.
  3. Compattate rapidamente la frolla integrale con le mani, avvolgete il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.
  4. Stendete l’impasto fino a ottenere una sfoglia sottile 5 mm e ritagliate i biscotti con delle apposite formine, adagiateli sopra una leccarda e decorateli in superficie con altri semi di lino a piacere.
  5. Cuocete i biscotti ai semi di lino per 12 minuti a 180°, sfornateli non appena risultano dorati e lasciateli raffreddare prima di servirli.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marmellata di rosa canina: ricetta semplice e aromatica

Pancotto del Gargano: ricetta tipica della cucina pugliese

Leggi anche
Contents.media