Cavolfiore fritto: ricetta stuzzicante e semplice da preparare

La ricetta facile e veloce per preparare il cavolfiore fritto: un antipasto o finger food sfizioso e saporito, ideale da gustare ancora caldo.

Stampa
cavolfiore fritto ricetta

Cavolfiore fritto: ricetta stuzzicante e semplice da preparare


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Il cavolfiore fritto è una ricetta sfiziosa e semplice da preparare, ideale da portare in tavola durante l’inverno sia come antipasto, sia come stuzzichino da condividere durante un aperitivo. Se amate il cavolfiore, queste gustose frittelline di conquisteranno al primo assaggio. Potete gustarle da sole (la panatura di uova e pangrattato le rende irresistibilmente rustiche e fragranti), oppure accompagnarle con una cremosa salsa fatta in casa, come la maionese di cavolfiore.


Ingredienti

  • 500 g di cimette di cavolfiore;
  • 2 uova medie;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. olio di arachidi;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate le cimette del cavolfiore e lessatele in acqua bollente salata per 5 minuti, dopodiché scolatele con una schiumarola e lasciatele sgocciolare.
  2. Intanto sbattete le uova all’interno di una ciotola e insaporitele a piacere con sale e pepe. Impanate le cimette del cavolfiore, passandole prima nelle uova e successivamente nel pangrattato.
  3. Friggette il cavolfiore impanato in abbondante olio di arachidi preriscaldato a 170° e scolate le frittelline non appena risultano dorate in modo uniforme. Servitele calde.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Funghi alla griglia: ricetta semplice, aromatica e saporita

Torta al cioccolato al latte: un dessert soffice e goloso

Leggi anche
Contents.media