Come bere la tequila

La Tequila è un distillato originario del Messico, che viene bevuto con sale e una fetta di limone o lime per compensare il sapore troppo aspro (se si tratta di tequila di minor qualità). Ecco come bere la tequila passo per passo.

Si tratta di un vero e proprio rito….del resto che tequila è se non si osservano i canoni della tradizione?

Come bere la tequila seguendo un determinato ordine

  1. Bagnare con la saliva l’incavo della mano tra il pollice e l’indice e metterci sopra un pò di sale: serve a far appiccicare il sale alla pelle
  2. Tenere una fetta di limone oppure di lime tra il dito pollice e l’indice, con la stessa mano sulla quale vi è depositato il sale
  3. Fare un respiro profondo, leccare il sale, dare un morso alla fetta di limone senza deglutire e bere il bicchierino di tequila portando la testa all’indietro e cercando di ingerire il liquido tutto d’un fiato.

Come bere la tequila, metodi alternativi
In alternativa si può ricorrere al succo di ananas: basta ingerire una piccola quantità di succo un momento prima di bere la Tequila: serve ad alleggerire il sapore della tequila.
Altro modo per bere la tequila? Si può aggiungere un tocco di tabasco: solitamente gli inglesi la bevono così.
È possibile anche berla come dicono gli inglesi “Tequila Strong Love”. Questa tecnica consiste nel prendere il sale in bocca e baciare il bevitore poi posizionare la fetta di limone in bocca invitando il bevitore a morderla prima di bere la tequila.

Prova a mescolare la tequila con la coca-cola, lime e sale creando cosi un ottimo drink che i messicani chiamano l’abatangas.

Se si tratta di tequila d’alta qualità come la Patron, non è necessario accompagnarlo con il sale e il limone, ne distorcerebbero il sapore. Una raccomandazione? Bevi in maniera responsabile.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare la sangria

Come utilizzare gli albumi

Leggi anche
Contentsads.com